Macchie di umidità: possibile il bonus fiscale e la detrazione?
Lo sai che?
14 Mar 2016
 
L'autore
Redazione
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore
 

Macchie di umidità: possibile il bonus fiscale e la detrazione?

Nel caso di comparsa di macchie di umidità nella stanza da bagno, risolubili con il rifacimento dell’intonaco è possibile godere del bonus fiscale previsto per gli interventi di recupero edilizio?

 

No. Secondo quanto chiarito dall’Agenzia delle Entrate [1] i lavori di rifacimento degli intonaci rientrano tra gli interventi di manutenzione ordinaria e quindi non danno diritto alla detrazione se effettuati sulle proprietà private dei singoli condomini, ma solo quando riguardano le parti comuni. In tal caso la detrazione spetta ad ogni condomino in base alla quota millesimale. Le parti comuni interessate dagli interventi di manutenzione ordinaria agevolabile sono quelle indicate dal codice civile [2]. Tra queste:

 

– il suolo su cui sorge l’edificio,

– le fondazioni,

– i muri maestri,

– i tetti ed i lastrici solari,

– le scale,

– i portoni d’ingresso,

– i vestiboli,

– i portici,

– i cortili,

– tutte le parti dell’edificio necessarie all’uso comune, i locali per la portineria e per l’alloggio del portiere, gli ascensori, i pozzi, le cisterne, le fognature, eccetera.

 

Sono esempi di interventi di manutenzione ordinaria: le opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici, quelle necessarie a integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti, la sostituzione di pavimenti, infissi e serramenti, la tinteggiatura di pareti, soffitti, infissi interni ed esterni, il rifacimento di intonaci interni, l’impermeabilizzazione di tetti e terrazze, la verniciatura delle porte dei garage. Tuttavia, se queste opere fanno parte di un intervento più vasto, come la demolizione di tramezzature, la realizzazione di nuove mura divisorie e lo spostamento dei servizi, l’insieme delle stesse è comunque ammesso al beneficio delle detrazioni fiscali.

 

La risposta è tratta dall’ebook:

CASA, FISCO, RISTRUTTURAZIONI – GLI EBOOK PRATICI DI LLpT

Le risposte ai casi pratici in materia di edilizia, dalla A alla Z

Per acquistarlo al costo di 8 euro, clicca qui


[1] Ex multis “Ristrutturazioni edilizia: le agevolazioni fiscali” Guida edita dall’Agenzia delle Entrate – aggiornata ad ottobre 2013.

[2] Art. 1117, numeri 1, 2 e 3 cod. civ.

 

Autore immagine: 123rf com

 


richiedi consulenza ai nostri professionisti

 


Download PDF SCARICA PDF
 
 
Commenti