Concorso pubblico Consiglio di Stato per 5 consiglieri
Bandi-Concorsi
20 Apr 2016
 
L'autore
Noemi Secci
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore
 

Concorso pubblico Consiglio di Stato per 5 consiglieri

Indetto un nuovo concorso pubblico per l’assunzione di 5 Consiglieri di Stato magistrati o funzionari.

 

Il Consiglio di Stato ha pubblicato un nuovo concorso, per titoli ed esami, volto all’assunzione di 5 Consiglieri di Stato, magistrati o funzionari. Le domande di partecipazione devono essere inviate entro il 16 maggio 2016.

 

 

Concorso Consiglio di Stato: chi può partecipare

Possono partecipare al bando di concorso:

 

– i magistrati dei Tribunali amministrativi regionali con almeno un anno di anzianità;

– i magistrati ordinari e militari con almeno quattro anni di anzianità;

– i magistrati della Corte dei Conti, nonché gli avvocati dello Stato con almeno un anno di anzianità;

– i funzionari della carriera direttiva del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati con almeno quattro anni di anzianità;

– i funzionari delle Amministrazioni dello Stato, anche ad ordinamento autonomo e degli enti pubblici, con qualifica dirigenziale, con almeno cinque anni di anzianità in tale qualifica ovvero nella ex carriera direttiva, appartenenti a carriere per l’accesso alle quali è richiesta la laurea in giurisprudenza.

 

 

Concorso Consiglio di Stato: procedura di selezione

La procedura di selezione prevede 5 prove scritte ed 1 orale.

Le prove scritte consistono nello svolgimento di cinque temi, quattro teorici ed uno pratico, sulle seguenti materie:

 

– diritto civile e commerciale, con riferimenti al diritto romano;

– diritto internazionale pubblico e privato e diritto dell’Unione europea;

– scienza delle finanze e diritto finanziario;

– diritto amministrativo (prova teorica);

– diritto amministrativo (prova pratica).

 

La prova orale obbligatoria verterà, oltreché sulle materie delle prove scritte, sui seguenti argomenti:

 

– diritto costituzionale;

– diritto ecclesiastico;

– diritto del lavoro;

– diritto pubblico dell’economia;

– diritto penale;

– diritto processuale civile, amministrativo e penale;

– diritto della navigazione;

– storia del diritto italiano con riferimenti al diritto comune;

– economia politica;

– politica economica e finanziaria.

 

La prova orale verterà anche sulla verifica delle conoscenze di due lingue straniere a scelta del candidato tra francese, inglese, tedesco e spagnolo.

 

 

Concorso Consiglio di Stato: domande di partecipazione

Le domande di partecipazione al concorso devono essere inoltrate entro il 16 maggio 2016 alla Presidenza del Consiglio dei Ministri tramite una delle  seguenti modalità:

 

consegna diretta alla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ufficio del Segretariato generale – U.S.R.I. – Servizio Personale delle Magistrature in via dell’Impresa, 89 – 00186 – Roma, all’Ufficio Accettazione Corrispondenza dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00.

 

raccomandata A/R all’indirizzo appena esposto.

 

Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti:

curriculum completo che indichi gli studi compiuti, gli esami superati, i titoli conseguiti, gli incarichi ricoperti ed ogni altra attività scientifica o didattica esercitata;

– eventuali pubblicazioni, nonché i titoli ritenuti utili ai fini della relativa valutazione.


 


richiedi consulenza ai nostri professionisti

 


Download PDF SCARICA PDF
 
 
Commenti