Equiclick: l’app di Equitalia per pagare, rateizzare o sospendere le cartelle
News
5 Lug 2016
 
L'autore
Maria Monteleone
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore
 

Equiclick: l’app di Equitalia per pagare, rateizzare o sospendere le cartelle

Arriva Equiclick, l’app di Equitalia per smartphone e tablet che consente di controllare la propria posizione debitoria, pagare le cartelle, rateizzarle o sospenderle.

 

Pagare le cartelle, controllare la situazione debitoria, rateizzare o sospendere la riscossione: da oggi è possibile farlo on line dal proprio smartphone o tablet, grazie alla nuova applicazione di Equitalia: Equiclick.

 

L’applicazione, scaricabile negli store di Android, Apple e Microsoft, consente di semplificare il rapporto Equitalia – contribuenti, evitare le lunghe file agli sportelli (tanto per le operazioni di pagamento quanto per le richieste di informazioni sulla propria situazione debitoria) e usufruire in modo facile e rapido dei servizi predisposi dall’Agente della Riscossione (per esempio rateizzazione o sospensione).

 

Equiclick è composta da due aree:

  • La prima non richiede credenziali per l’accesso e con la funzione «paga online», consente a imprese e cittadini di saldare cartelle e avvisi utilizzando carte di credito o prepagate. Con l’altra funzione “open” «trova lo sportello», è possibile individuare l’ufficio di Equitalia più vicino.
  • La seconda Area distinta dal colore rosso è quella “riservata” al contribuente. L’accesso è possibile solo utilizzando le credenziali personali messe a disposizione dalle Entrate (codice fiscale, password e pin oggi utilizzati per il cassetto fiscale o per la precompilata). Le quattro icone presenti nella “area rossa” guidano il contribuente: si può verificare in tempo reale le proprie cartelle e gli avvisi di pagamento; si possono visualizzare i propri documenti quelli che si vogliono pagare, generare il codice del bollettino Rav con l’importo aggiornato e saldare il debito. Con la terza icona si può consultare la lista dei documenti rateizzabili e selezionarli, ottenere la rateizzazione e, se si vuole, cominciare subito a pagare, anche memorizzando le scadenze delle rate sul calendario dello smartphone o del tablet. Se si ritiene di non dover pagare gli importi richiesti, con la quarta icona rossa si può chiedere la sospensione della riscossione in attesa delle verifiche dell’ente creditore.

 

 

Cosa puoi fare con l’app Equiclick

L’applicazione di Equitalia prevede l’accesso a varie funzionalità, distinte in base alla necessità o meno di autenticazione.

 Senza autenticazione è possibile:
– effettuare il pagamento con carta di credito e prepagata del bollettino Rav allegato alle cartelle e agli avvisi;
– trovare lo sportello di Equitalia più vicino.

 

 

I servizi con autenticazione, invece, riguardano la consultazione delle proprie informazioni personali e necessitano dell’accesso in apposita area riservata con inserimento di:

 

– nome utente (codice fiscale);

 

– password e pin forniti da Agenzia delle entrate. Per ottenere la password e il pin, è necessario collegarsi al sito dell’Agenzia delle entrate, cliccare su Area riservata e seguire le indicazioni necessarie per registrarsi a Fisconline.

 

Tramite l’area riservata è possibile:

 

controllare la situazione debitoria e verificare debiti in sospeso, procedure in corso e/o provvedimenti (per esempio fermo amministrativo);

 

– pagare on line i documenti;

 

– ottenere subito la rateizzazione di una o più cartelle per debiti inferiori a 50 mila euro;

 

– chiedere di sospendere la riscossione nel caso in cui ritieni di non dover pagare gli importi richiesti.

 

Si ricorda che tali operazioni sono possibili anche sul sito ufficiale di Equitalia, sempre accedendo nella propria area riservata.

 

Equitalia ha predisposto un video tutorial pubblicato su Youtube con tutte le istruzioni per l’utilizzo dell’app Equiclick.


 


richiedi consulenza ai nostri professionisti

 
 
Commenti