HOME Articoli

Lo sai che? Pubblicato il 8 luglio 2016

Articolo di

Lo sai che? Mutui: scopri gratis se la banca ha cancellato l’ipoteca dalla casa

> Lo sai che? Pubblicato il 8 luglio 2016

Cancellazione dell’ipoteca a fine mutuo, la verifica è online e gratuita: i servizi telematici dell’Agenzia aprono le porte del Registro delle comunicazioni.

Hai chiesto e regolarmente pagato un mutuo ipotecario alla tua banca e ora vuoi sapere se è stata cancellata l’ipoteca da casa? Sono passati diversi mesi e non hai ancora avuto nessuna notizia dal direttore dell’istituto di credito e vorresti sapere se il tuo immobile è finalmente libero da pesi e vincoli? Niente paura: se prima dovevi incaricare un visurista o andare tu stesso all’Agenzia del Territorio e fare una visura ipotecaria (pagando i relativi costi), oggi tutto questo può avvenire comodamente e gratis da casa.

Verificare direttamente su internet la cancellazione dell’ipoteca sul proprio immobile: ora si può! Da oggi, tramite i canali dell’Agenzia Fisconline e Entratel, chi ha estinto un proprio debito può controllare lo stato della comunicazione di estinzione dell’obbligazione inviata dal creditore, come per esempio la banca, consultando gratuitamente l’apposito registro. Il servizio è attivo su tutto il territorio nazionale ad eccezione delle Provincie Autonome di Trento e Bolzano e delle altre zone in cui vige il sistema tavolare.

 

 

In rete tutte le informazioni sulla cancellazione dell’ipoteca

Accedendo al servizio, il debitore che ha estinto il mutuo può verificare se il creditore ha inviato la comunicazione, se questa è in lavorazione e se la pratica è andata a buon fine con la cancellazione dell’ipoteca. In caso contrario, può conoscere i motivi per cui l’iter si è eventualmente interrotto: per esempio, nel caso in cui mancano o sono errati i dati indispensabili alla cancellazione o il creditore ha chiesto la permanenza dell’ipoteca.

note

Autore immagine: 123rf com

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK