Pockemon GO: perché a molti fa paura!
Tech
25 Lug 2016
 
L'autore
Giovanni Garro
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore
 

Pockemon GO: perché a molti fa paura!

Pockemon GO è il nuovo gioco di Nintendo per Android e iOS che sta spopolando in tutto il Mondo battendo ogni record, ma nasconde anche molti pericoli

 

In questi giorni non si fa altro che parlare di Pockemon GO, il nuovo gioco di Nintendo diventato un vero fenomeno planetario in pochissimo tempo. Lanciato il 6 luglio, è stato reso disponibile in Italia il 15 luglio e a breve dovrebbe arrivare anche in tutti gli altri Paesi, ma i suoi numeri sono già da record.

PockemonGO_2

A due giorni dal lancio era stato già installato sul 5% dei dispositivi Android negli Stati Uniti e il 14 luglio ha raggiunto il traguardo record di ben 25 milioni di utenti attivi al giorno. Apple, senza rilasciare alcun numero ufficiale, ha dichiarato che Pockemon GO è stata l’applicazione di maggior successo di sempre sull’App Store. Alcuni analisti hanno calcolato che con i suoi acquisti in app il gioco possa portare nelle casse della Mela oltre 3 miliardi di dollari.

 

Numeri che in pochi giorni hanno fatto schizzare il valore delle azioni di Nintendo alle stelle permettendo all’azienda giapponese di rifarsi del parziale insuccesso delle sue ultime console.

 

Pockemon GO è un gioco per Android e iOS basato sulla realtà aumentata. In pratica si deve utilizzare la fotocamera del proprio dispositivo mobile per trovare e catturare i Pockemon selvatici che sono disseminati in giro per il Mondo. Ed è proprio la sua stessa natura a renderlo pericoloso.

PockemonGO_0

L’abuso degli smartphone quando si è alla guida di un’auto è già diventata una delle maggiori cause di incidenti stradali e Pockemon GO potrebbe diventare un’ulteriore fonte di distrazione. In Florida, ad esempio, sono stati esposti diversi cartelle stradali per avvertire i guidatori di non utilizzare il gioco mentre si è alla guida.

 

Altre critiche mosse al gioco riguardano i pericoli per la privacy in quanto la condivisione delle informazioni potrebbe esporre le persone a truffe e furti. La ricerca dei Pockemon potrebbe poi spingere le persone, e soprattutto i bambini, ad allontanarsi da casa e a portarsi in luoghi poco sicuri.

 

In pochissimi giorni Pockemon GO ha messo in fibrillazione il Mondo intero e diversi Governi si sono subito adoperati per prendere le dovute precauzioni. In Giappone il National Center of Incident Readiness and Strategy for Cybersecurity (NISC) ha realizzato un opuscolo in 9 punti in cui vengono illustrati tutti i pericoli che si corrono col giocare a Pockemon GO.

PockemonGO_1


 


richiedi consulenza ai nostri professionisti

 


Download PDF SCARICA PDF
 
 
Commenti