Si può annullare un ordine su Amazon?
Lo sai che?
25 Lug 2016
 
L'autore
Redazione
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore
 

Si può annullare un ordine su Amazon?

Una volta acquistato un prodotto su internet, è sempre possibile il diritto di recesso, anche se il prodotto è stato già consegnato a domicilio: il recesso va esercitato entro 14 giorni.

 

Hai sempre la possibilità di annullare un ordine su Amazon, e lo puoi fare sia nel caso in cui la consegna del prodotto non sia ancora avvenuta, sia anche dopo che il corriere ti ha consegnato il pacco a casa, nonostante tu lo abbia già scartato e, addirittura, a imballaggio rotto. Fa parte dei tuoi diritti di consumatore che puoi esercitare entro 14 giorni dalla consegna del prodotto. Ma procediamo con ordine e verifichiamo come annullare un ordine su Amazon.

 

Se hai messo nel “carrello” virtuale un cellulare, una macchina fotografica, un paio di occhiali o un orologio e hai poi cliccato su Acquista, puoi sempre annullare l’ordine su Amazon. Se lo fai nei primi 30 minuti dall’acquisto, il tuo ordine viene immediatamente accettato. Se lo fai dopo questo termine, invece, potrebbe essere necessario inoltrare la richiesta allo stesso venditore. Infine, se il prodotto è stato già spedito, non potrai annullare la spedizione, ma devi aspettare la consegna del bene per poi rispedirlo – con spese a tuo carico – allo stesso venditore esercitando il tuo diritto di recesso. Vediamo come fare.

 

 

Annullare un ordine su Amazon entro 30 minuti dall’acquisto

Annullare un ordine su Amazon nei primi 30 minuti è estremamente facile. Ecco come fare:

 

  • accedi al tuo account di Amazon;
  • vai alla sezione I miei ordini;
  • individua e seleziona il prodotto il cui ordine intendi annullare (se non lo trovi puoi utilizzare la funzione “cerca i miei ordini”, posizionata in alto a destra dello schermo);
  • clicca sul pulsante Rimuovi articoli.

 

Indica il motivo della cancellazione dal menu a tendina Seleziona il motivo della cancellazione.

 

Fatto ciò avrai rimosso l’ordine e riceverai una mail di conferma da Amazon. Il pacco non verrà più spedito.

Se il prezzo di acquisto ti è già stato addebitato sulla carta di credito o su Paypal ti verrà restituito.

 

Per verificare di aver fatto l’operazione in modo corretto, vai alla sezione: I miei ordini; il prodotto dovrebbe apparire nella sezione Ordini cancellati, il che significa che l’ordine è stato annullato.

 

 

Annullare un ordine su Amazon dopo 30 minuti dall’acquisto

Puoi annullare un ordine su Amazon anche dopo 30 minuti e persino dopo diversi giorni, a condizione che il prodotto non sia già stato spedito (in quel caso, consulta il successivo punto). In tal caso devi seguire i sottostanti passi:

  • accedi al tuo account di Amazon;
  • vai alla voce I Miei ordini;
  • clicca sul pulsante Contatta il Venditore
  • seleziona Annulla Ordine dal menu a tendina.

 

Indica il motivo della cancellazione dal menu a tendina Seleziona il motivo della cancellazione.

Anche in questo caso ti verrà inviata una email di conferma e, se già addebitato l’importo, ti verrà restituito sulla tua carta.

 

Per verificare di aver compiuto correttamente l’operazione, visita la sezione: I miei ordini; il prodotto dovrebbe comparire nella sezione Ordini cancellati, il che significa che è stato annullato.

 

 

Annullare un ordine su Amazon dopo la spedizione ma prima della consegna

Se l’ordine è entrato nel processo di spedizione (Status: in spedizione) o è già stato spedito (Status: spedito), non puoi più seguire la procedura che abbiamo appena descritto, ma dovrai attendere che il pacco ti venga consegnato a casa dal postino. Non puoi annullare la consegna prima dell’arrivo del corriere. Vedi, quindi, il punto successivo.

 

 

Annullare un ordine su Amazon dopo la consegna del corriere

Entro 14 giorni dalla consegna del pacco da parte del corriere puoi sempre annullare l’acquisto esercitando il diritto di recesso. Per annullare l’acquisto esercitando il diritto di recesso non devi dare spiegazioni o motivazioni particolari: ti basterà solo rispedire il pacco al mittente, con ricevuta di consegna, di modo da avere la prova dell’avvenuta consegna del pacco. All’interno di esso lascia un foglio di carta in cui avrai scritto:

 

Intendo esercitare il diritto di recesso concesso dal codice del consumo e chiedo che mi venga restituito l’importo già pagato, pari ad euro…”.

 

Le spese di spedizione sono a tuo carico.

 

Puoi esercitare il diritto di recesso anche se hai aperto l’imballaggio e la scatola che custodisce il prodotto, fornita dal produttore. Puoi esercitare il diritto di recesso addirittura anche se hai utilizzato il prodotto stesso: questo perché la funzione di tale diritto è proprio quello di consentire al consumatore, insoddisfatto dell’acquisto avvenuto a distanza, di testare prima il prodotto e poi esprimere un giudizio insindacabile.


 


richiedi consulenza ai nostri professionisti

 


Download PDF SCARICA PDF
 
 
Commenti