Professionisti Pubblicato il 6 agosto 2016

Articolo di

Professionisti Cos’è la fideiussione omnibus?

> Professionisti Pubblicato il 6 agosto 2016

La fideiussione omnibus è l’impegno assunto da un soggetto verso un istituto di credito, con cui egli garantisce l’adempimento di tutti i debiti, compresi quelli futuri, che un terzo risulterà avere verso la banca nel momento della scadenza pattuita o nel momento in cui la banca deciderà di recedere dal rapporto e di domandare il saldo dei propri crediti.

Con la fideiussione omnibus, ove il debitore principale, in tutto o in parte, non sia in grado di provvedere all’estinzione dei suoi debiti, la banca potrà rivolgersi al fideiussore omnibus, il quale non potrà opporre di non essere a conoscenza dell’entità dei debiti del garantito verso la banca creditrice.

È evidente la gravosità di questo tipo di fideiussione per il garante: egli corre infatti il rischio di ignorare di quanto si sia espandendo il totale dei debiti del soggetto a cui favore ha rilasciato la garanzia.

La disciplina della fideiussione omnibus, dopo vari contrasti in dottrina e giurisprudenza circa la legittimità dell’istituto, è stata infine innovata con la legge 17 febbraio 1992 n. 154.

Il testo vigente dell’art. 1938 c.c. subordina la validità della fideiussione omnibus alla condizione che nella garanzia sia espressamente specificato l’importo massimo garantito. L’art. 1956, comma 2 c.c. sancisce la nullità della preventiva rinuncia del fideiussore ad avvalersi della liberazione.

Il contratto di fideiussione omnibus viene solitamente concluso in forma scritta.

Il-Recupero-dei-Crediti

Il contratto di fideiussione omnibus, che di norma viene stipulato per iscritto, vede il fideiussore obbligarsi nei confronti di un istituto di credito per l’adempimento dei debiti, anche futuri, che un terzo avrà verso la banca allo scadere del termine pattuito o nel momento in cui la banca deciderà di recedere dal rapporto e domandare il saldo dei propri crediti. In particolare, la figura del fideiussore omnibus acquista rilevanza nell’ipotesi in cui il debitore principale, in tutto o in parte, non possa provvedere ad estinguere i propri debiti.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK