Professionisti Pubblicato il 6 agosto 2016

Articolo di

Professionisti La fideiussione della fideiussione e la cofideiussione

> Professionisti Pubblicato il 6 agosto 2016

Il legislatore ha previsto forme particolari di fideiussione. Si tratta della fideiussione della fideiussione e della cofideiussione.

Forme particolari di fideiussione sono:

  • la fideiussione della fideiussione, con cui un soggetto terzo rispetto al debitore principale ed al fideiussore si fa garante per l’adempimento dell’obbligazione del fideiussiore;
  • la cofideiussione, con cui più soggetti si fanno garanti per uno stesso debito a favore del debitore principale.

Attraverso il ricorso alla fideiussione della fideiussione, la garanzia può essere prestata, oltre che per il debitore anche per il fideiussore principale (art. 1940 c.c.). Questa norma disciplina la figura, nella pratica non molto frequente, del fideiussore del fideiussore, cioè colui che si obbliga direttamente con il creditore per l’adempimento del fideiussore del debitore principale e non per l’adempimento dell’obbligato principale.

La fideiussione del fideiussore costituisce una particolare modalità della fideiussione tipica nella quale il secondo fideiussore garantisce l’adempimento dell’obbligazione del primo fideiussore e non l’adempimento dell’obbligato principale (Cass., 22 maggio 2000 n. 6613). Si può quindi definire una garanzia di secondo grado. L’oggetto dell’obbligazione è, quindi, costituito dal debito di un fideiussore di primo grado. Il fideiussore del fideiussore non sarà obbligato verso il creditore, soltanto non nel caso in cui il debitore principale e tutti i fideiussori di questo siano insolventi.

Istituto diverso è la cd. cofideiussione (art. 1946 c.c.), caratterizzata dal fatto che più soggetti prestano fideiussione allo stesso debitore per garantire un medesimo debito. I cofideiussori possono assumere la garanzia contestualmente e simultaneamente oppure separatamente ed in tempi successivi.

Il-Recupero-dei-Crediti

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK