HOME Articoli

Lo sai che? Pubblicato il 28 agosto 2016

Articolo di

Lo sai che? Comprare uno strumento musicale costoso con il noleggio

> Lo sai che? Pubblicato il 28 agosto 2016

Devo acquistare un pianoforte per un figlio e un’arpa per l’altra: esiste un contratto che mi consenta di non comprare lo strumento musicale, ma semplicemente di affittarlo in modo tale, in un primo momento, di verificare l’effettivo interesse dei ragazzi verso lo studio della musica?

Insieme alle normale vendita dello strumento musicale (pianoforte, batteria, arpa, contrabbasso, ecc.), gran parte dei negozi prevede una formula diversa: il noleggio con possibilità di riscatto. In buona sostanza si tratta di un contratto in forza del quale l’utilizzatore non acquista subito la proprietà dello strumento, ma paga solo un canone periodico (simile a quello di un affitto) per il suo noleggio. Le rate sono di norma leggermente più alte rispetto a quelle di un noleggio tradizionale.

Al termine della durata del contratto (che di solito è di un anno), l’interessato potrà optare tra tre scelte: proseguire per un altro periodo nel noleggio alle medesime condizioni; restituire lo strumento al negozio, sciogliendosi così da ogni vincolo contrattuale; riscattare lo strumento pagando la differenza di prezzo tra le rate già versate a titolo di noleggio e il residuo valore, in tal modo diventandone definitivo proprietario. In pratica, la cifra che è già stata pagata con le rate del noleggio verrà stornata dal prezzo.

L’acquisto dello strumento musicale tramite noleggio e possibilità di riscatto si sta rivelando una soluzione ottimale per non costringere i genitori a sostenere costi elevati quando ancora la passione per la musica non si è solidificata. Non è infatti raro che i giovani, così come sono facili a farsi assalire dall’entusiasmo, lo perdano altrettanto rapidamente. Con il noleggio con riscatto ci si può impegnare economicamente per cifre modeste in attesa di verificare che l’interesse per lo strumento perduri.

Quasi tutti i rivenditori di pianoforti (piani verticali o pianoforti digitali con tastiera pesata, per chi ha problemi di spazio o esigenze di insonorizzazione), batterie, arpe e altri strumenti musicali particolarmente costosi prevedono la formula del noleggio con riscatto.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK