Come recuperare la password del WiFi
Tech
8 Set 2016
 
L'autore
Giovanni Garro
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore
 

Come recuperare la password del WiFi

Se ci si è dimenticati la password impostata sul computer per connettersi al WiFi e navigare senza fili, ecco tutti i modi per recuperarla.

 

Tutti siamo oramai abituati a navigare utilizzando il WiFi. Windows, una volta effettuato il primo accesso alla rete senza fili, memorizza la password in modo da non doverla reinserire le volte successive. Si tratta di un sistema molto utile soprattutto quando si utilizzano più reti senza fili. Oltre quella di casa, si potrebbe utilizzare quella dell’ufficio, della biblioteca, del bar dove siamo soliti fare l’aperitivo e così via. Possiamo così spostarci da un posto all’altro e il nostro computer portatile si connette automaticamente al WiFi perché ha già memorizzato le chiavi di accesso.

 

Col tempo, quindi, può capitare di dimenticare la password. Come fare per recuperarla nel caso ci dovesse servire nuovamente? Vediamo tutti i modi per scoprirla.

 

Se abbiamo un PC collegato alla rete WiFi, clicchiamo col tasto destro sull’icona della connessione presente nell’area di notifica di Windows e selezioniamo Apri Centro connessioni di rete e condivisione. Clicchiamo quindi sulla connessione WiFi e dalla finestra che si apre facciamo Proprietà wireless. Spostiamoci nella scheda Sicurezza e mettiamo un segno di spunta in Mostra caratteri per rendere visibile la chiave del WiFi.

wifi_1

Il secondo modo è ricorrere a un piccolo tool gratuito come WirelessKeyView che è possibile scaricare dal seguente link. Per usarlo non occorre installarlo. Basta scompattare il file zip del programma in una cartella del PC e fare doppio clic sul file WirelessKeyView.exe contenuto al suo interno. Questo piccolo programma è in grado di visualizzare tutte le password delle reti WiFi memorizzate sul PC, anche se non siamo connessi a nessuna di esse.

Wifi_2

Il terzo modo per scoprire la chiave WiFi è accedere al pannello di controllo del modem/router. Per farlo basta avviare il browser che usiamo abitualmente per navigare in Internet e inserire nel campo degli indirizzi l’IP del router: nella maggior parte dei casi l’IP è 192.168.1.1 o 192.168.0.1. Per accedere al pannello di controllo del router potrebbe essere richiesta la password. Se non l’abbiamo cambiata, dal manuale del dispositivo potremo recuperare quella predefinita. Naturalmente per accedere al pannello di controllo dovremo utilizzare un computer connesso alla Rete, o via WiFi o col cavo Ethernet.

WiFi_3

 


 


richiedi consulenza ai nostri professionisti

 
 
Commenti