Come controllare se il sito è sicuro
Tech
14 Ott 2016
 
L'autore
Giovanni Garro
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore
 

Come controllare se il sito è sicuro

Ecco come verificare se un sito Web contiene minacce e malware prima di andarci ed evitare di correre rischi inutili o cadere in qualche trappola.

 

Riceviamo spesso messaggi con indicato qualche link su cui siamo invitati a cliccare, ma prima di farlo sarebbe molto meglio controllare se il sito è sicuro o se invece andandoci si rischia di prendere qualche virus.

 

A volte si tratta di email fraudolente inviate con la tecnica del phishing per indurci a cadere in trappola. Altre volte, invece, può capitare semplicemente di fare qualche ricerca e di imbattersi in siti che ancora non si conoscono. Oggi la maggior parte delle minacce per un computer sono proprio sul web, mentre una volta la diffusione dei virus avveniva soprattutto attraverso lo scambio di file.

 

I pirati informatici per attrarci in trappola spesso utilizzano la scusa di volerci aiutare a risolvere un problema. È facile imbatterci ad esempio su un sito che ci invita a scaricare un programma che promette di convertire gratuitamente un video mentre in realtà si tratta di un malware che una volta installato può entrare di nascosto sul computer e rubare dati sensibili.

 

Ci sono poi tutti quei siti che consentono di guardare contenuti in streaming dove è facile cliccare sul tasto play sbagliato che, invece di avviare la riproduzione del filmato, ci porta in un sito pieno di malware.

 

Naturalmente il primo consiglio per prevenire i pericoli è quello di non andare mai su un sito che non si conosce e di non scaricare file e programmi di dubbia provenienza. Se proprio lo vogliamo fare, allora adottiamo qualche precauzione per verificarne la sicurezza.

 

Molti non sanno che è possibile verificare direttamente online la sicurezza di un sito o un file attraverso VirusTotal. Questo servizio web è di proprietà di Google e consente di controllare se un sito web o un file contiene virus, worm, trojan o altri tipi di malware senza dover installare nulla sul pc. VirusTotal utilizza oltre 40 antivirus diversi per effettuare la scansione.

 

Per effettuare l’analisi di un file tutto quello che si deve fare è andare su www.virustotal.com, selezionare la scheda File, cliccare su Scegli file per caricare il file da sottoporre a scansione e premere il tasto Scansiona. Si possono uplodare file di dimensione massima di 128 MB.4

 

virustotal_1

 

Se invece vogliamo verificare la sicurezza di un sito web, spostiamoci nella scheda Url, digitiamo nel campo al centro della pagina l’indirizzo del sito o incolliamolo e premiamo anche questa volta il tasto Scansiona.

 

virustotal_2

 

VirusTotal è anche molto utile per chi ha un dispositivo Android perché consente di controllare anche i file .apk, che è un po’ l’analogo del formato .exe per i file di installazione dei programmi per Windows. I telefonini col sistema operativo di Google, infatti, hanno la caratteristica di poter installare anche applicazioni che non sono presenti sullo store ufficiale Google Play, ma molte di queste nascondono malware che possono infettare lo smartphone e il tablet. Prima di installare qualsiasi file .apk sul proprio device, meglio effettuarne una scansione su VirusTotal.


 


richiedi consulenza ai nostri professionisti

 


Download PDF SCARICA PDF
 
 
Commenti