Come risparmiare sulla bolletta della luce
Lo sai che?
27 Ott 2016
 
 

Come risparmiare sulla bolletta della luce

Se scegli di ricevere la bolletta Enel in formato elettronico hai diritto a uno sconto.

 

Enel Servizio Elettrico dal 1° gennaio 2016 è tenuto ad operare un piccolo sconto sulla bolletta, come previsto dalla Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico [1]. Si può usufruire di questa riduzione mediante una veloce procedura online. Vediamo chi ne ha diritto.

 

Il servizio, che va attivato dal cliente, è stato definito da Enel «Bollett@Online». Infatti consiste nella scelta di ricevere la bolletta non più in formato cartaceo, bensì in formato elettronico, cioè via email in formato pdf.

 

Tutto ciò che devi fare è collegarti alla pagina web:

www.enelservizioelettrico.it/it-IT/bolletta/servizi/online.

 

A questo punto devi cliccare sul link ATTIVALA SUBITO! e, avendo a portata di mano una tua bolletta cartacea, inserire i tuoi dati e confermare.

 

Il servizio è completamente gratuito, revocabile in qualsiasi momento e funziona così:

  • ricevi la bolletta in formato digitale via email;
  • puoi visualizzare la bolletta online nella tua area riservata a partire dal giorno successivo a quello di emissione;
  • puoi scaricare la bolletta in pdf, in modo da archiviarla ed eventualmente stamparla in qualsiasi momento dal tuo pc;
  • aiuti l’ambiente perché si risparmia carta.

Soprattutto il servizio «Bollett@Online» consente di avere uno sconto, che viene applicato a rate direttamente sull’importo della bolletta. Come stabilito dall’Autorità per l’energia elettrica, lo sconto è pari a:

  • 6,00 euro l’anno per singola fornitura domestica;
  • 6,60 euro l’anno per singola fornitura non domestica.

Lo sconto indicato si applica se tutte le bollette di una determinata fornitura sono state emesse in formato digitale nell’anno di riferimento. Lo sconto non potrà essere più applicato se revochi la domiciliazione dei pagamenti o se disattivi «Bollett@Online» per tornare alla bolletta cartacea.

 

Hanno diritto a fruire di questo servizio i clienti Enel che hanno previamente optato per le seguenti modalità di pagamento:

  • addebito sul conto corrente bancario;
  • addebito su carta di credito;
  • addebito sul conto corrente postale.

 

Con il servizio di domiciliazione bancaria la banca addebita l’importo della bolletta automaticamente il giorno della scadenza, senza bisogno di disporre di volta in volta il pagamento.

La domiciliazione quindi consente di risparmiare anche le commissioni che si pagano alla Posta o al tabacchi per pagare la bolletta ed evita di scordarsi della scadenza per il pagamento.

Puoi comunque controllare la bolletta nel momento in cui arriva al tuo indirizzo email o tramite l’area riservata. In alternativa puoi verificare gli addebiti sull’estratto conto del tuo conto corrente o della carta di credito.


[1] Allegato A della Delibera 501/2014/R/COM, art. 13 comma 13.6.

 


richiedi consulenza ai nostri professionisti

 
 
Commenti