Bollo auto, prescrizione uguale in tutte le Regioni
Lo sai che?
30 Ott 2016
 
L'autore
Redazione
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore
 

Bollo auto, prescrizione uguale in tutte le Regioni

Ho letto che il bollo auto va in prescrizione dopo tre anni se non ci sono stati solleciti, però per la regione Piemonte il termine è 5 anni: è vero?

 

La disciplina della prescrizione del bollo auto è identica per ogni regione d’Italia, dunque i termini sia di decorrenza che di scadenza del pagamento dell’imposta sulla proprietà dell’auto (e non sulla circolazione, come erroneamente qualcuno ancora crede) sono uguali ovunque sia la residenza del contribuente.

In particolare la legge stabilisce, per il bollo auto, una prescrizione di tre anni che iniziano a decorrere, però, non dal giorno in cui scade il pagamento, ma dall’anno successivo. Ad esempio, se il pagamento è dovuto entro il 31 gennaio 2016, i tre anni utili alla prescrizione vanno contati a partire dal 1° gennaio 2017, con la conseguenza che i tre anni saranno scaduti solo il 31 dicembre 2019. Dunque, a partire dal 2020 non può essere più richiesto – per intervenuta prescrizione – il pagamento del bollo auto relativo a tutto il 2016. E dal 2021 la prescrizione riguarderà anche il bollo auto relativo al 2017. E così via. Il tutto viene sintetizzato nel seguente schema:

 

BOLLO AUTO

Anno del pagamento
Inizio decorrenza triennio
Prescrizione
2012 (qualsiasi giorno dell’anno) 1/01/2013 31/12/2015
2013 (qualsiasi giorno dell’anno) 1/01/2014 31/12/2016
2014 (qualsiasi giorno dell’anno) 1/01/2015 31/12/2017
2015 (qualsiasi giorno dell’anno) 1/01/2016 31/12/2018
2016 (qualsiasi giorno dell’anno) 1/01/2017 31/12/2019
2017 (qualsiasi giorno dell’anno) 1/01/2018 31/12/2020
2018 (qualsiasi giorno dell’anno) 1/01/2019 31/12/2021

 

 

 

La prescrizione è uguale per tutta Italia

Nel 2012 la Corte Costituzionale [1] ha precisato che il bollo auto è un tributo istituito e regolato da legge statale e, per tale motivo, le Regioni non hanno alcun potere di derogare alle norme previste dalla legge statale. Dunque la singola Regione non può pretendere il pagamento del bollo auto per un periodo superiore ai tre anni appena riferiti. È vero che vi sono alcune Regioni che hanno emesso normative interne, ma queste, se non sono state già annullate dalla Consulta, possono essere impugnate negli stessi termini davanti al giudice, chiedendo il rinvio degli atti alla Corte Costituzionale, come del resto è già avvenuto per la Regione Marche.

Dunque, per rispondere alla domanda del lettore, la Regione Piemonte non può – neanche se previsto da una propria legge regionale – chiedere il bollo auto una volta che sia decorso il triennio a partire dall’anno successivo a quello in cui è dovuto il pagamento. E sempre che, in questo frangente, non sia intervenuto un sollecito di pagamento (v. dopo).

 

 

Interruzione della prescrizione del bollo auto

Come giustamente ha specificato il lettore, perché la prescrizione si compia è necessario che, durante il termine dei tre anni, non sopraggiunga alcun sollecito di pagamento, ossia una lettera di diffida o una cartella esattoriale che intimi il versamento dell’importo dovuto. Ciascuno di questi atti, infatti, ha l’effetto di interrompere la prescrizione e farla nuovamente decorrere da capo, per un altro triennio. Quindi, in teoria, qualora dovesse arrivare un sollecito di pagamento ogni due anni, il bollo auto non si prescriverebbe mai (circostanza inverosimile).

 

La notifica della cartella di pagamento interrompe la prescrizione e la fa decorrere nuovamente per un altro triennio.

 

 

Come difendersi dal bollo auto?

Per maggiori informazioni sul tema, leggi:

La prescrizione del bollo auto

Se non pago il bollo auto


[1] C. Cost. sent. n. 288/12.

 


richiedi consulenza ai nostri professionisti

 
 
 
 
Commenti
31 Ott 2016 Pasqualino Favilla

A prescindere dalla prescrizione del bollo auto, non vi sembra che sia stato sempre un sopruso il pagamento dell’imposta sulla proprietà dell’auto? visto che uno/a deve fare sacrifici per acquistare l’ auto cosi come la casa? Perchè non fanno la stessa cosa, togliendo il bollo auto visto che secondo me non è Legale!!!!!!! Visto proprio perchè è un’ imposta sulla proprietà.