Tech Pubblicato il 30 ottobre 2016

Articolo di

Tech Offuscare i volti dei bambini nelle foto per proteggerli dai pedofili

> Tech Pubblicato il 30 ottobre 2016

Vediamo come sfocare i volti dei bambini presenti nelle foto che pubblichiamo sul web e sui social network per tutelarli e proteggerli da pedofili.

Siamo abituati a condividere le nostre foto sui social network e sulle varie piattaforme web trascurando a volte i rischi che questo può comportare. Nelle immagini che catturiamo nella vita quotidiana spesso sono ritratti anche bambini che sarebbe meglio tutelare. Queste foto sono accessibili anche a persone non vicine e a noi e che potrebbe cercarle per qualche interesse morboso.

Sono frequenti i casi di pedofilia online che vengono scoperti dalla Polizia Postale: Internet è uno strumento molto potente ma anche molto pericoloso se non usato correttamente. Quando pubblichiamo una foto su Facebook, Instagram o altre piattaforme, in un certo qual senso siamo adulti e consapevoli di quello che stiamo facendo. Ma esporre un bambino che ancora è nella fase del gioco e che non è in grado di comprendere i pericoli che si nascondono nel Web, non è sicuramente opportuno.

Prima di pubblicare una foto sul web, quindi, meglio offuscare i volti dei bambini presenti. Per farlo ci si può servire di un qualsiasi programma di fotoritocco che è dotato di una funzione in grado di sfuocare un’area presente nell’immagine così come ad esempio un volto. Per renderci le cose più semplici, però, ci sono soluzioni che fanno tutto in modo automatico.

Uno dei metodi più semplici è ricorrere a Facepixelizer (www.facepixelizer.com), una web app dotata di rilevamento automatico del volto. Basta andare sul sito e trascinare l’immagine al centro della pagina. Dopo averlo fatto, cliccare sul pulsante Pixelize presente in Face Detection: il servizio rileverà automaticamente i volti e li offuscherà.

offuscare_1

Nel caso il sistema di rilevamento automatico del volto non dovesse funzionare correttamente, è possibile offuscare manualmente una qualsiasi area della foto. Basta cliccare in un punto sull’immagine e, tenendo premuto, trascinare il puntatore per identificare l’area. Al termine cliccare su Save Image per salvare l’immagine con i volti offuscati.

offuscare_2

Molti però preferiscono utilizzare il telefonino per condividere le foto. In questo caso ci si può servire di un’app per offuscare i volti. Per Android si può usare ad esempio Blur Image. Dopo aver scattato la foto o caricato l’immagine da quelle già presenti sul dispositivo, basta selezionare l’icona per l’offuscamento in basso e poi disegnare col dito l’area da offuscare.

offuscare_3

Chi invece utilizza l’iPhone può scaricare l’applicazione Blur Photo. Anche in questo caso per offuscare un volto o una qualsiasi area dell’immagine si utilizza il dito. È possibile scegliere tra diversi tipi di sfocatura e per ognuno impostare luminosità e intensità.

offuscare_4

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK