HOME Articoli

Lo sai che? Pubblicato il 2 novembre 2016

Articolo di

Lo sai che? Come conoscere l’indirizzo Pec di una persona o azienda

> Lo sai che? Pubblicato il 2 novembre 2016

Come sapere l’indirizzo corretto al quale inviare la Pec con valore legale.

La Pec (posta elettronica certificata) rappresenta l’evoluzione digitale della raccomandata con ricevuta di ritorno. Essa funziona come un indirizzo mail ma, a differenza della mail ordinaria e al pari della raccomandata postale a/r, consente di inviare documenti e messaggi di posta elettronica con valore legale.

Rispetto alla raccomandata con ricevuta di ritorno, la Pec risulta certamente più vantaggiosa, sia dal punto di vista pratico, in quanto la trasmissione del messaggio di Pec e dei suoi allegati è immediata, sicura e garantita, sia dal punto di vista economico, dato che il costo dell’invio di un messaggio di posta elettronica certificata è completamente gratuito.

Ciò che serve per sfruttare i vantaggi della Pec è appunto un account con indirizzo di posta elettronica certificata, acquistabile con abbonamento annuale presso un gestore Pec abilitato.

Una volta in possesso dell’account, come si fa a conoscere l’indirizzo certo di posta elettronica certificata del destinatario?

Basta consultare on line il Registro Ini-Pec: si tratta di un elenco pubblico nazionale di indirizzi Pec di professionisti, aziende, banche e pubbliche amministrazioni, accessibile gratuitamente a chiunque al seguente link: Registro INI-PEC.

L’indice, istituito dal Ministero dello Sviluppo Economico, viene puntualmente aggiornato con i dati provenienti dal Registro Imprese e dagli Ordini e dai Collegi di appartenenza, nelle modalità stabilite dalla legge.

Se si intende contattare un professionista, basta inserire nei campi di ricerca il cognome e il codice fiscale; se, invece, si cerca la pec di un’azienda o di una pubblica amministazione, basta inserire la denominazione e la partita iva (o in alternativa la sede).

La ricerca può anche essere effettuata al contrario, cioè per risalire alla persona o all’azienda che ha mandato una Pec. In questo caso basta inserire l’indirizzo Pec e il programma fornisce il nominativo del mittente.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK