Tech Pubblicato il 5 novembre 2016

Articolo di

Tech Divertirsi con i giochi di Facebook senza distrazioni

> Tech Pubblicato il 5 novembre 2016

Ecco come funziona Gameroom, la piattaforma ludica lanciata da Facebook per giocare ai giochi presenti sul social network senza andare sul sito.

Da qualche giorno è possibile divertirsi con i giochi di Facebook senza distrazioni. Tutto questo è possibile grazie a Gameroom, la nuova piattaforma ludica lanciata dal social network e che consente di giocare ai vari Candy Crush, FarmVille e altri senza dover andare sul sito. Gameroom è disponibile come applicazione indipendente può essere installato su PC con Windows 7 o superiore.

Per installare Gameroom si deve andare su www.facebook.com/gameroom/ e cliccare sul pulsante Installa subito. Fare quindi doppio clic sul file FacebookGameroom.exe appena scaricato e portare a termine la procedura guidata.

gameroom_1

Al temine dell’installazione non resta che lanciare Gameroom ed effettuare l’accesso col proprio account di Facebook. Attraverso questa applicazione si potrà giocare ai tantissimi giochi offerti dal social network in modo più veloce e senza le distrazioni che comporterebbe andare invece sul sito. Naturalmente non viene meno l’aspetto social per condividere i giochi con i propri amici.

gameroom_3

Gameroom ha un’interfaccia molto semplice. Attraverso il pannello di sinistra si può scegliere di fare una ricerca o consultare i titoli presenti per categorie. In questo pannello verranno anche inseriti quelli cui abbiamo già giocato per riaccedervi velocemente le volte successive.

gameroom_6

Una volta scelto il gioco, basta cliccare sul pulsante Gioca subito e attendere qualche secondo perché venga caricato. Quando è pronto potremo iniziare a divertirci senza alcuna distrazione e senza dover pagare nulla.

gameroom_5

Con Gameroom il social network lancia la sfida a Steam, la piattaforma di giochi che ha oltre 120 milioni di utenti iscritti. La qualità e la varietà dei titoli è ancora inferiore, ma col tempo Facebook potrebbe riuscire ad attirare sempre più sviluppatori e a migliorare la sua offerta.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK