Imparare a leggere più velocemente sul Web
Tech
9 Nov 2016
 
L'autore
Giovanni Garro
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore
 

Imparare a leggere più velocemente sul Web

Con una nuova metodologia di lettura possiamo velocizzare la consultazione delle notizia sul Web e rendere l’esperienza di navigazione più confortevole.

 

Dato che il tempo che abbiamo è sempre meno, può essere molto utile imparare a leggere più velocemente sul Web. Qualche anno fa la vita era sicuramente meno frenetica e ci potevamo concedere pause più lunghe. Potevamo rilassarci con la lettura di un quotidiano o un libro durante un’attività e l’altra senza preoccuparci del tempo che ci voleva.

 

Oggi però il tempo è sempre meno e anche per questo quasi tutto viene svolto sul pc, dall’acquisto di un nuovo orologio, alla prenotazione di un posto al teatro. E naturalmente Internet è diventato anche il mezzo preferito per informarsi e tenersi aggiornati. Per ottimizzare il tempo che passiamo sui vari siti Web, ci viene in aiuto una nuova tecnologia chiamata Spritz.

 

Normalmente quando leggiamo qualcosa, gli occhi si muovono lungo il testo focalizzandosi in rapida successione sulle parole mentre il cervello le elabora in un pensiero coerente. Questo processo richiede un certo tempo e la vista si stanca per i continui movimenti degli occhi. Spritz, invece, utilizza un metodo che consiste nell’eliminare i movimenti oculari e di conseguenza nel diminuire anche il numero di volte che gli occhi devono passare su una parola affinché il cervello possa comprenderla.

 

Questa nuova metodologia di lettura si rivela molto più efficiente, precisa e confortevole rispetto quella tradizionale. Ma come possiamo applicarla alla lettura delle pagine Web? Gli ideatori di Spritz hanno realizzato un piccolo tool che ci permette di applicare questo metodo di lettura a qualsiasi pagina web.

 

Per utilizzarlo si deve innanzitutto andare col proprio browser sulla pagina www.spritzlet.com e trascinare il tasto Spritslet sulla barra dei preferiti. Il tool è compatibile con Chrome, Safari, Opera, Internet Explorer e Firefox.

 

spritz_1

 

Una volta aggiunto il bookmark alla barra dei preferiti, andare sulla pagina che si vuole leggere utilizzando questo nuovo metodo di lettura. Per leggere l’intera pagina non dobbiamo far altro che cliccare sul segnalibro che abbiamo aggiunto alla pagina dei preferiti. Si apre in alto quindi una finestra che ci mostra in rapida successione le parole in modo da poterle leggere senza dover muovere gli occhi.

 

spritz_2

 

Attraverso la barra wpm possiamo modificare la velocità di lettura. Inizialmente è impostata su 250 parole al minuto, ma col tempo riusciremo ad aumentarla velocizzando la lettura. Nel caso invece volessimo leggere solo una parte del testo, basta selezionarlo e solo successivamente cliccare sul segnalibro di Spritzlet.

 

Grazie a questo nuovo metodo di lettura possiamo rendere più rilassante la consultazione delle notizie sul Web e ottimizzare il nostro tempo.


 


richiedi consulenza ai nostri professionisti

 
 
Commenti