Tech Pubblicato il 10 novembre 2016

Articolo di

Tech Come rendere più veloce l’iPad

> Tech Pubblicato il 10 novembre 2016

Con alcuni piccoli trucchi possiamo provare a far ritornare il tablet di Apple di nuovo veloce e scattante come quando lo abbiamo acquistato.

In questo articolo vedremo alcuni semplici trucchi per rendere più veloce l’iPad. I nuovi aggiornamenti di iOS potrebbero rendere il tablet di Apple un po’ lento e poco reattivo, ma questo non vuol dire che siamo per forza costretti ad acquistare una versione più recente.

È vero che la casa di Cupertino rendendo il sistema iOS sempre più pesante, è un po’ come se ci volesse spingere all’acquisto di un nuovo device, ma prima di giungere a questa soluzione estrema, possiamo provare alcune soluzioni semplici per vedere se riusciamo a renderlo più veloce.

Quella più veloce e che potrebbe sicuramente portare dei vantaggi, consiste nel ripristinare l’iPad allo stato di fabbrica, eliminando tutto quello che abbiamo installato e salvato. Naturalmente prima di procedere è bene fare un backup dei propri file perché il ripristino cancellerà tutto.

Per ripristinare l’iPad allo stato di fabbrica, andare in Impostazioni/Generali e toccare l’opzione Inizializza contenuto e impostazioni. Il dispositivo verrà quindi riavviato e dovrà essere riconfigurato come quando lo abbiamo acquistato.

ipad_1

Se anche col ripristino il tablet non dovesse essere molto veloce, possiamo ridurre le risorse che vengono utilizzate. La prima cosa che possiamo fare è ridurre gli effetti grafici andando in Impostazioni/Generali/Accessibilità e mettendo su Si l’opzione Riduci movimento. In questo modo disabilitiamo gli effetti di movimento dell’interfaccia compreso l’effetto parallasse delle icone.

ipad_2

Sempre dal menu Accessibilità andare in Aumenta contrasto e mettere su On l’opzione Riduci trasparenza. In questo modo si elimina l’effetto della trasparenza in alcuni elementi dell’interfaccia.

ipad_3

Infine andiamo in Impostazioni/Generali/Aggiornamento app in background. Qui possiamo disabilitare l’aggiornamento di tutte le applicazioni in background o solo di quelle che usiamo di meno. In questo modo riduciamo le risorse usate dal sistema e avremo anche un minor consumo della batteria.

ipad_4

Se anche con questi accorgimenti non riusciamo a rendere più veloce il nostro iPad, allora forse è davvero arrivato il momento di sostituirlo con uno nuovo.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK