Valvole e contabilizzatori di calore, rinvio scadenza ad aprile
News
24 Nov 2016
 
L'autore
Redazione
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore
 

Valvole e contabilizzatori di calore, rinvio scadenza ad aprile

Dal 31 dicembre 2016 al 15 aprile 2017 per l’obbligatorietà di installare le nuove valvole termostatiche sui termosifoni di casa.

 

La tanto attesa scadenza del 31 dicembre 2016 per installare i nuovi contabilizzatori di calore sui termosifoni di casa potrebbe slittare al 15 aprile 2017 per gran parte d’Italia. A rivelarlo è il presidente di Confedelizia nel corso di un convegno a Genova. Più tempo, dunque, per adeguarsi alle nuove regole che impongono, in tutti i condomini, di prevedere un sistema di valvole termostatiche per ogni appartamento, in modo da calcolare il consumo effettivo di ogni famiglia: obbligo che viene meno solo se una perizia, firmata da un tecnico nominato dall’amministratore, dichiari che l’adeguamento alle nuove regole non è efficiente in termini di costi o sia impossibile o sproporzionato rispetto ai risparmi energetici potenziali (leggi Contabilizzatori di calore: quando non sono obbligatori?).

Le nuove regole serviranno a far pagare le spese di riscaldamento in prevalenza in base al consumo effettivo nel singolo appartamento.

 

L’installazione dei contabilizzatori di calore, almeno per tutti gli edifici con impianto di riscaldamento centralizzato, potrebbe slittare di tre mesi e mezzo, nonostante per il 15 aprile il periodo di consumo più consistente di calore sarà ormai finito con l’arrivo della primavera. Sono molti i condomini che ancora navigano nel buio, diversi gli amministratori che non hanno neanche convocato l’assemblea o che ritengono che la nuova normativa non vada applicata al loro stabile, o ancora le situazioni in cui ad opporsi alle nuove spese sono gli stessi condomini.

 

Proprio per questo, al ministero dello Sviluppo si sta ragionando su una proroga di qualche mese, legata alla “stagione termica”, quindi almeno sino al 15 aprile 2017 per gran parte d’Italia.

 

 

Che rischia chi non installa i nuovi contabilizzatori?

Il proprietario di appartamento che non avrà installato le valvole termostatiche per ciascun termosifone rischia sanzioni da 500 a 2.500 euro. I controlli dovrebbero partire dal 1° gennaio 2017, dato che il termine per l’installazione è il 31 dicembre di quest’anno. Ciascuna Agenzia regionale per l’ambiente (Arpa) dovrà effettuare le verifiche anche se sembra verrà adottata una certa elasticità se il condominio dimostra di essere stato nell’impossibilità oggettiva di aver adempiuto.


 


richiedi consulenza ai nostri professionisti

 
 
Commenti