Professionisti Pubblicato il 9 dicembre 2016

Articolo di

Professionisti Le funzioni della Camera

> Professionisti Pubblicato il 9 dicembre 2016

Attribuzioni delle Camere, funzioni di rappresentanza, funzione legislative, funzione di indirizzo e controllo politico, funzioni elettorali.

Il Parlamento è l’organo costituzionale che rappresenta il popolo, come è previsto nella quasi totalità delle odierne Costituzioni democratiche.

Grazie al suo carattere assembleare costituisce il luogo dove si esercita la dialettica politica, cioè l’incontro-scontro di una pluralità di interessi, opinioni e punti di vista, situazione difficilmente riscontrabile in altre sedi politiche.

Le Assemblee parlamentari, grazie al loro carattere pluralistico, contribuiscono a tenere vivi due momenti fondamentali del confronto democratico:

  • la competizione pluralistica. Come già detto, infatti, nelle Camere sono rappresentate una pluralità di posizioni politiche;
  • la mitigazione del conflitto politico. Essendo luogo di dibattito aperto, il Parlamento facilita il dialogo, la cooperazione e la collaborazione tra diverse parti politiche. Le stesse forze di maggioranza, pur avendo gli strumenti per prevalere nell’agone politico, sanno che un forte, deciso e prolungato ostruzionismo dell’opposizione potrebbe limitare la realizzazione dei loro programmi. Allo stesso tempo, le forze non al governo sanno che la maggioranza collaborando democraticamente con le opposizioni ha maggior possibilità di portare a termine il suo programma.

 

Funzione legislativa

La funzione legislativa costituisce la funzione prevalente e tipica del Parlamento.

Tale funzione, ex art. 70 Cost., viene esercitata dalle due Camere collettivamente, nel senso che ogni legge deve essere approvata, nell’identico testo da entrambi i rami del Parlamento.

Nel suo ambito rientrano tutti gli atti legislativi, siano essi formalmente o materialmente

tali:

  • formalmente, perché posti in essere secondo il procedimento formale previsto per le leggi ordinarie;
  • materialmente, perché contengono norme giuridiche che innovano l’ordinamento giuridico preesistente.

 

Altre funzioni

Il Parlamento svolge altre funzioni oltre a quella propriamente legislativa, alcune di esse sono svolte singolarmente da ogni Camera (come la funzione ispettiva), altre, invece, richiedono l’esercizio collettivo di entrambi i rami del Parlamento o del Parlamento in seduta comune.

In particolare può distinguersi nell’ambito delle assemblee:

  1. la funzione di indirizzo e controllo politico, attraverso la quale si determinano i fini della politica nazionale, si scelgono i mezzi per conseguirli e si esercita un controllo sull’attività del Governo;
  2. le funzioni elettorali (in senso lato), nelle quali rientrano l’elezione:
    • del Presidente della Repubblica;
    • di 5 giudici della Corte costituzionale;
    • di 8 componenti del Consiglio superiore della magistratura;
    • scelta dei cittadini fra cui vanno sorteggiati i giudici aggregati della Corte costituzionale;
    • di 4 componenti del Consiglio di presidenza della giustizia amministrativa;
    • dei 4 componenti del Garante per la protezione dei dati personali.

Inoltre, i Presidenti delle due Camere hanno il compito di scegliere, d’intesa, due componenti del Consiglio della magistratura militare, che non facciano parte della magistratura militare;

  1. le funzioni materialmente giurisdizionali o di accusa: vi si comprendono le attività dirette a porre in stato d’accusa il Presidente della Repubblica e a rinviarlo a giudizio dinanzi alla Corte costituzionale;
  2. le attività strumentali delle Camere, tra cui rientrano:
    • l’attività di autoorganizzazione;
    • le attività relative alla determinazione della posizione giuridica dei singoli parlamentari;
    • le attività normative, procedurali e amministrative interne.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

ARTICOLI CORRELATI

2 Commenti

Cecilia Lo Monaco

14 dicembre 2016 alle 17:18

Perchè non si può più scaricare in PdF ? Era estremamente comodo. Quando esiste qualcosa di buono, viene sempre soppressa.Cordialità

Massimiliano Palumbo
Massimiliano Palumbo

15 dicembre 2016 alle 17:23

Gentile Cecilia, la funzione è stata ripristinata. Era stata sospesa a causa di interventi di manutenzione sul sito. A presto e buona lettura

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK