HOME Articoli

Lo sai che? Pubblicato il 22 dicembre 2016

Lo sai che? Come scrivere una contestazione

> Lo sai che? Pubblicato il 22 dicembre 2016

Ecco come porre un reclamo per una multa o per un disservizio in banca, alle Poste, alle assicurazioni, alla compagnia telefonica o alla compagnia aerea.

Un disservizio, una lamentela, una multa presa ingiustamente. Sono normalmente questi i motivi per cui si prende di solito carta e penna per scrivere una lettera di contestazione. Ma, siccome anche l’occhio e la forma vogliono la loro parte, bisogna saper impostare una lettera di contestazione, o di reclamo che sia. A seconda del destinatario. E tenendo conto delle scadenze. Vediamo gli esempi più comuni.

Come scrivere la contestazione di una multa

E’ uno dei casi più diffusi, si riceve una multa e si pensa istintivamente a due cose: la prima, se la multa è giusta e la seconda, nel caso non lo fosse, come si può scrivere la contestazione per chiederne l’annullamento.

Sono due anche i destinatari, a seconda del motivo del reclamo: o il Prefetto o il Giudice di Pace. Come si scrive una contestazione all’uno e all’altro?

La lettera di contestazione al Prefetto deve contenere almeno queste indicazioni:

  • autorità alla quale si presenta;
  • dati di chi fa la contestazione contenenti residenza e domicilio;
  • riassunto di quanto accaduto indicando la data, il luogo, il numero di verbale e gli articoli del codice della strada contestati;
  • i motivi per cui si fa la contestazione;
  • la richiesta di annullamento della multa;
  • la data di richiesta;
  • la firma di chi presenta la contestazione.

Ecco un modello di lettera di contestazione di una multa da inviare al Prefetto:

AL SIGNOR PREFETTO di… (luogo dell’accertamento)

Per il tramite della SEZIONE POLIZIA STRADALE di… (indicata sul verbale)
Oggetto: Ricorso ai sensi dell’articolo 203 del Codice della Strada avverso il verbale di contestazione n. …………….. per la violazione dell’art……….. del Codice della Strada redatto in data ……… da dipendenti della Polizia Stradale di ……

Il sottoscritto, ………., nato a ………. il ………., residente ed elettivamente domiciliato ai fini delle notifiche e di ogni altra comunicazione riguardante il presente atto, …………, proprietario/conducente del veicolo targato…… premesso che in data…. (giorno della violazione), i predetti agenti accertatori accertavano che il veicolo sopraindicato…. lungo la strada ……. in località ……. alle ore, avrebbe violato la norma dell’art……. del Codice della Strada per aver …. (se il verbale è stato consegnato dalla pattuglia su strada) che, nella circostanza, i predetti agenti di Polizia provvedevano a redigere il verbale di contestazione di cui all’oggetto, (se sono state applicate sanzioni accessorie…es provvedendo al contestuale ritiro della patente di guida); (se il verbale è stato notificato tramite Ufficio Postale) che, nella circostanza, i predetti agenti di Polizia non provvedevano a fermare il veicolo e a redigere il verbale di contestazione di cui all’oggetto. chiede l’archiviazione del verbale di contestazione sopraindicato perché…(motivi sulla base dei quali si ritiene viziato il verbale).
Precisa che… (fatti o motivi per i quali si richiede l’archiviazione del verbale)

Luogo e data di redazione del ricorso,

In fede ___________________________

La domanda va presentata in carta semplice al Prefetto, all’Ufficio depenalizzazione, o all’organo accertatore a mezzo raccomandata A/R o di persona entro 60 giorni dalla contestazione immediata della multa o della contestazione differita (il foglietto lasciato sul parabrezza, per intenderci).

Se, invece, si decide di ricorrere al Giudice di Pace, ecco come scrivere una contestazione per una multa:

AL GIUDICE DI PACE di… (luogo dell’accertamento)

per conoscenza SEZIONE POLIZIA STRADALE di…..(indicata sul verbale)
Oggetto: Ricorso ai sensi dell’articolo 204 bis del Codice della Strada avverso il verbale di contestazione n. …………….. per la violazione dell’art……….. del Codice della Strada redatto in data ……… da dipendenti della Polizia Stradale di ……

Il sottoscritto, ………., nato a ………. il ………., residente in …. via…… n….., proprietario/conducente del veicolo targato…… elettivamente domiciliato ai fini delle notifiche e di ogni altra comunicazione riguardante il presente atto in…. (indicare luogo situato nel comune in cui si trova il Giudice di Pace) premesso che in data…. (giorno della violazione), i predetti agenti accertatori accertavano che il veicolo sopraindicato…. lungo la strada ……. in località …….. avrebbe violato la norma dell’art……. del Codice della Strada per aver …. (se il verbale è stato consegnato su strada) che, nella circostanza, i predetti agenti di Polizia provvedevano a redigere il verbale di contestazione di cui all’oggetto (se sono state applicate sanzioni accessorie), che, nella circostanza, i predetti agenti di Polizia non provvedevano a fermare il veicolo e a redigere il verbale di contestazione di cui all’oggetto. chiede l’archiviazione del verbale di contestazione sopraindicato perché…(motivi sulla base dei quali si ritiene viziato il verbale).

Precisa che… (fatti o motivi per i quali si richiede l’archiviazione del verbale e se sono state applicate sanzioni accessorie) chiede inoltre, per le ragioni sopraesposte, ritenendo sussistere gravi e fondati motivi per disporre l’applicazione delle misure previste dall’articolo 22 comma 7 della L.689/81, la sospensione dell’applicazione delle sanzioni accessorie e quindi…(es l’immediata restituzione della patente di guida ritirata al momento del contesto e l’eliminazione conseguente dell’efficacia di ogni effetto della sospensione della patente stessa, oppure la restituzione del veicolo fermato, ecc.)

Luogo e data di redazione del ricorso,

In fede __________________________

La contestazione al Giudice di Pace va fatta entro 30 giorni dalla notifica nelle stesse modalità in cui viene presentata al Prefetto.

Come scrivere una contestazione alla banca o alle Poste

Quando i risparmi non sono gestiti come il cliente aveva stabilito, è possibile inviare una lettera di contestazione alla banca, all’ufficio reclami dell’istituto di credito. E quando un pacco o una lettera, inviati o attesi con una certa urgenza, non arrivano c’è un disservizio di fronte al quale è possibile scrivere una contestazione alle Poste. Come? Eccone un esempio:

Spett.le (agenzia a cui si invia la contestazione)

(Indirizzo dell’agenzia)

Oggetto della contestazione relativa a (indicarne il motivo)

Contestazione inviata da  (Nome e cognome, indirizzo e recapiti)

(Descrizione del problema e dei precedenti contatti con la stessa agenzia che non hanno avuto buon esito, specificandone la data.)

Allego la seguente documentazione:

(Documenti inviati)

Per eventuali chiarimenti, sono disponibile ai seguenti recapiti:

(telefono cellulare)

(indirizzo e-mail)

Attendo Vostro cortese riscontro in relazione alla contestazione in oggetto.

Cordialità,

data e firma

Una volta ricevuta la contestazione, la banca ha 30 giorni di tempo per rispondere. Se non lo facesse, il cliente può rivolgersi all’Arbitrato Bancario e Finanziario.

Per quanto riguarda, invece, Poste Italiane, i tempi per presentare la contestazione vanno dai vanno dai 3 ai 6 mesi, a seconda del tipo di lettera o di pacco spediti. Sul sito ufficiale sono presenti dei moduli da compilare per presentare la contestazione on line, oppure:

  • via Posta Elettronica Certificata a reclamiretail@postecert.it (è obbligatorio allegare la lettera di reclamo);
  • via fax al numero 0698686415 (è obbligatorio allegare la lettera di reclamo);
  • tramite lettera raccomandata a Casella Postale 160 00144 Roma (Rm);
  • presso un ufficio postale.

Quello che le Poste non dicono sul sito ufficiale è entro quando devono dare una risposta. Ad ogni modo, in caso di silenzio o di riposta insoddisfacente, può avviare una procedura di conciliazione, sia sulle spedizioni nazionali sia su quelle internazionali da contestare e per le quali è previsto un rimborso. Come? Anche in questo caso il modulo è disponibile sul sito di Poste Italiane. E se pure in questo caso il cliente non fosse soddisfatto? L’ultima spiaggia è quella di rivolgersi all’Autorità di regolamentazione per definire la controversia. Naturalmente, attraverso il modulo disponibile sul sito di Poste Italiane.

Come scrivere una contestazione ad una compagnia telefonica

Alzi una mano chi non ha mai avuto dei problemi con una compagnia telefonica. Per colpa della linea fissa o mobile che sia. Alzi l’altra mano chi ha provato a fare un reclamo verbale attraverso i numeri verdi messi a disposizione e non ha ottenuto nulla. Non resta, a questo punto, che scrivere una lettera di contestazione per il disservizio riscontrato. Dopo aver abbassato le mani.

Lo schema è simile a quello visto per la banca o per le Poste. E’ importante, però, aggiungere almeno tre cose. La prima, nella parte centrale della lettera, inserire una frase del tipo «sono qui a contestare quanto segue» per evidenziare il problema nel modo più sintetico possibile. La seconda, far presente che c’è stato un vano tentativo (o più vani tentativi) di contattare il servizio clienti della compagnia e che, quindi, si chiede di risolvere il problema o con un rimborso o con un’altra soluzione a favore del cliente.

La terza: non dimenticare mai di segnalare che si è a conoscenza dei tempi di gestione della pratica: la riposta della compagnia telefonica deve arrivare entro 30 giorni, altrimenti (e questo è da scrivere) è possibile prendere dei provvedimenti.

Come scrivere una contestazione ad una compagnia assicurativa

Altro totem contro il quale è facile scontrarsi è quello delle compagnie di assicurazioni, soprattutto quando non si è sicuri di quello che si firma e poi si scopre che non vengono tutelati a fondo gli interessi dell’assicurato. Il quale, carta e penna in mano, può inviare una lettera di contestazione per spiegare il proprio disappunto e per chiedere un risarcimento del danno subìto.

Seguendo la traccia delle lettere di contestazione viste prima, in questo caso occorrerà indicare nello spazio dedicato all’oggetto il numero della polizza insieme al numero del sinistro. Per il resto, lo schema è lo stesso senza dimenticare, alla fine, di sollecitare la compagnia assicurativa di intervenire nei confronti della parte lesa.

La contestazione va inviata via raccomandata A/R, via fax, o via e-mail alla compagnia di assicurazioni a cui si è iscritti. Se dopo 45 giorni dall’invio non si ottiene risposta oppure quest’ultima non è soddisfacente, si può inviare una lettera di contestazione all’Ivass (l’Istituto di vigilanza sulle assicurazioni private), facendo presente contestazione e risposta precedenti ed allegando eventuali documenti.

Come scrivere una contestazione ad una compagnia aerea

Volaaare oo-oo, contestaare o-o-o-o. Contestare se non si riesce a volare o se si vola in ritardo è un diritto del passeggero rimasto a piedi o sceso dalla scaletta dell’aereo dopo chissà quanto. In questi casi esiste una lettera tipo di contestazione per le richieste di indennizzo basate sul Regolamento europeo [1], come riportato dall’Adiconsum, una delle maggiori associazioni italiane di consumatori. E’ possibile contestare il negato imbarco, la cancellazione del volo o il ritardo prolungato non motivati da circostanze eccezionali.

Come scrivere la contestazione alla compagnia aerea? Ecco un esempio:

Mittente

Nome ed Indirizzo

Spett.le Compagnia

Indirizzo

p.c. Centro Europeo Consumatori

Via F. Gentile, 135

00173 – Roma

Luogo e data

Raccomandata a.r.

Oggetto: Richiesta di risarcimento per cancellazione volo sulla base del Regolamento

261/2004/CE.

Passeggero: (indicare proprie generalità)

Numero del volo: (XXXX)

Data del volo di andata e aeroporto di partenza

Data del volo di ritorno e aeroporto di partenza

Spett.le (compagnia),

In data … ho prenotato … un volo da … con destinazione … per il giorno … con ritorno il … .

Non ho potuto però imbarcarmi su tale volo a causa della cancellazione dello stesso, comunicatami solamente … (indicare quante ore o giorni prima siete stati informati) prima della partenza.

Ai sensi della normativa summenzionata, mi spetta un indennizzo pari a (scegliere tra queste opzioni):

  • il rimborso del biglietto perché il viaggio è diventato inutile (nonché, se fosse il caso, un volo di ritorno verso il punto di partenza iniziale non appena possibile) ed un volo alternativo;
  • una compensazione economica pari a 250 euro per tratte fino a 1.500 km o di 125 euro se il volo alternativo arriva con un ritardo inferiore a 2 ore; di 400 euro per tutti i voli intracomunitari superiori a 1500 e per tutte le altre tratte comprese tra 1500 e 3500 km o di 200 euro se il volo alternativo non supera il ritardo di 3 ore; di 600 euro per tutti gli altri voli o 300 euro se il ritardo non supera le 4 ore;
  • assistenza all’aeroporto con pasti e bevande a seconda della durata dell’attesa, due telefonate, fax o messaggi elettronici, eventuale pernottamento e trasferimenti da e per l’aeroporto.

Nella lettera di contestazione alla compagnia aerea è possibile aggiungere:

  • a causa del volo cancellato non è stato possibile trascorrere una vacanza serena,
  • a causa del volo cancellato ho perso tot giorni di ferie.

In entrambi i casi – si deve scrivere nella contestazione – Vi invito a rimborsarmi il danno subìto quantificabile in €… mediante bonifico bancario entro 10 giorni dal ricevimento della presente.

Con riserva di ulteriori e/o diverse azioni.

Cordiali saluti.

Data e firma

Si allegano alla contestazione:

  • coordinate bancarie;
  • copia del biglietto aereo;
  • copia della ricevuta di pagamento;
  • copia delle carte d’imbarco dell’eventuale volo alternativo e dell’eventuale ricevuta di pagamento;
  • copia delle spese sostenute per la mancata assistenza (pasti, bevande, albergo…);
  • copia di documenti su eventuali altri danni.

note

[1] Regolamento 261/2004/CE.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK