HOME Articoli

Lo sai che? Pubblicato il 7 gennaio 2017

Articolo di

Lo sai che? La società può avere il Durc anche se i soci non versano

> Lo sai che? Pubblicato il 7 gennaio 2017

Il fatto che i soci di una società di capitali non siano in regola con il versamento dei contributi Inps personali, non impedisce alla società di avere il Durc positivo.

Il ministero del Lavoro e delle politiche sociali, con una propria circolare [1] stabilisce che l’irregolarità dei versamenti contributivi nei confronti di soci di società di capitali non ha effetto sul rilascio del Durc. In essa si chiarisce che, nell’ambito della verifica della regolarità contributiva delle società di capitali, non rileva la posizione contributiva dei singoli soci, con la conseguenza che le eventuali pregresse irregolarità dei versamenti contributivi riguardanti gli stessi non possono incidere sul rilascio del Durc.

Ma c’è di più. Con un proprio messaggio [2] è l’Inps ad interpretare in questo medesimo senso la circolare ministeriale non lasciando spazio a dubbio alcuno.

Al punto n. 2 di tale messaggio, infatti, viene precisato che «delle eventuali violazioni contributive riferibili ai soci medesimi non potranno essere chiamate a rispondere le società in esame in virtù del predetto regime patrimoniale civilistico che le regola.»

Articolo tratto da una consulenza dell’avv. Angelo Forte

note

[1] Circolare del ministero del Lavoro e delle politiche sociali prot. n. 37/0001766 del 24.01.2013.

[2] Messaggio del 21 marzo 2013, n. 4925.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK