Tech Pubblicato il 9 gennaio 2017

Articolo di

Tech Posso controllare le attività di mio figlio sullo smartphone?

> Tech Pubblicato il 9 gennaio 2017

Ecco le migliori app a disposizione di un genitore per controllare le attività di un figlio minorenne sullo smartphone.

Nonostante la loro tenera età sono sempre più i ragazzi, anche molto piccoli, cui viene regalato uno smartphone. Un genitore di solito regala a un figlio un telefonino così può sempre raggiungerlo ed essere più tranquillo, ma questi dispositivi danno anche al ragazzo un grande potere. Non solo li possono usare per telefonare, ma possono navigarci su qualsiasi sito, inviare messaggi a chiunque, scambiare immagini compromettenti e altro ancora.

Fortunatamente ci sono una serie di applicazioni che consentono a un genitore di tracciare le attività che il ragazzo svolge sul telefonino, come i messaggi scambiati, le chiamate effettuate, i posti in cui è andato e così via. La maggior parte di queste app sono a pagamento e per per usarle occorre sottoscrivere un piano di abbonamento annuale. Va ricordato che inoltre che in Italia esiste sui figli minori il diritto di correzione e di controllo: un genitore quindi può monitorare le attività di un figlio minorenne ma ovviamente il tutto deve essere motivato e non può essere esercitato come mera curiosità. Per maggiori approfondimenti rimandiamo al seguente articolo sempre pubblicato su LLpT.

Tra le migliori app di monitoraggio per smartphone ci sono TheOneSpy (www.theonespy.com), FlexiSpy (www.flexispy.com/it/), mSpy (www.mspy.it) e Highster Mobile (www.highstermobi.com).

 

TheOneSpy, una volta installato sullo smartphone, consente di monitorare praticamente qualsiasi attività. Tutti i dati raccolti vengono poi criptati e inviati a un portale web da cui il genitore può controllarli. Può così leggere i messaggi di testo e le e-mail inviate e ricevute, ascoltare le registrazioni delle telefonate, visualizzare la cronologia dei siti web visitati e altro ancora. Può anche attivare il microfono e la fotocamera del dispositivo per controllare l’ambiente circostante. L’abbonamento parte da un costo base di 10 dollari al mese.

FlexiSpy è ancora più potente. Oltre a spiare messaggi e chiamate, è in grado di tracciare gli spostamenti col gps, le password e monitorare le attività su altre applicazioni. Costa però molto di più: il pacchetto Premium adatto al monitoraggio delle attività di un bambino parte da 68 dollari al mese.

mSpy, oltre ad essere compatibile sia con Android che con l’iPhone, è in grado di monitorare anche le attività su applicazioni come SnapChat e WhatsApp. I dati raccolti possono essere controllati da un portale Web cui è possibile accedere con un qualsiasi browser. Il pacchetto base, adatto al monitoraggio delle attività dei figli minorenni, parte da circa 20 euro al mese.

Highster Mobile, infine, è in grado di controllare anche ciò che si fa su altre applicazioni come Facebook, Instagram, Skype, WhatsApp e altre. Può essere installata sia su Android che sui dispositivi di Apple e ha la capacità di recuperare anche i messaggi cancellati. Il costo è di circa 30 dollari al mese.

Per chi invece non vuole spendere nulla, le alternative sono pochissime. Tra queste una delle migliori è sicuramente Phone Tracker, un’app gratuita per Android realizzata da Spy Phone Labs LLC e che consente di monitorare i dati di localizzazione GPS, il registro delle chiamate in entrata e in uscita, i messaggi in entrata e in uscita e la cronologia dei siti web visitati. I dati raccolti possono essere controllati andando sul sito PhoneTracker.com.

Per evitare un uso illecito dell’applicazione, e quindi impedire che possa essere utilizzata da qualcuno per spiare altre persone, non funziona completamente di nascosto come altre app, ma visualizza un’icone e a intervalli di 12 ore mostra un messaggio avvisando l’utente che le sue attività sono monitorate. Inoltre non è compatibile con tutti gli smartphone.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK