La Legge per tutti

arrow3 Commenti

  1. Remo Squillantini
    12 Set 2015

    Non riesco a capire perchè si chiama “Diffida ad adempiere”…
    In italiano significherebbe che invito qualcuno ad ASTENERSI dal fare qualcosa (in questo caso a pagare…), ma è esattamente il contrario di quello che si vuole venga fatto dall’altra parte.
    Dovrebbe essere piuttosto una “Intimazione ad adempiere”. Perchè si chiama così ed è stata formulata in maniera così fuorviante?

  2. Sandro Bedessi
    05 Mar 2016

    SI infatti anch’io, non sono un professore di lettere ma l’italiano lo conosco bene, non ho mai capito perchè l’abbiano voluta chiamare così. Sono d’accordo che infatti si dovrebbe chiamare intimazione al fare un qualcosa e non la diffida a fare qualcosa ma ormai l’italiano viene barbaramente violentato e con esso i significati che la lingua dovrebbe palesemente portare nella comunicazione.

  3. roberto russo
    28 Giu 2016

    Salve.
    Diffida inviata dall’avvocato: invalida se manca la firma del cliente.
    nel mio caso, ho ricevuto a mezzo PEC una diffida di pagamento fattura con firma certificata dal legale. Manca la firma del suo cliente. In questo caso è valida o non devo tenerne conto?
    Grazie

Il tuo commento