codice-civile
Codice civile aggiornato  al  16 Gen 2015
 
L'autore
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore

 

Art. precedente Art. successivo
 

Art. 13 codice civile: Società

Le società sono regolate dalle disposizioni contenute nel libro V.


Giurisprudenza annotata

Citazione in materia civile

È affetto da nullità assoluta e insanabile l'atto di citazione notificato al collegio dei liquidatori del concordato preventivo in quanto diretto ad un ente inesistente del tutto privo di soggettività giuridica autonoma rispetto a quella dei suoi componenti. L'accertamento della predetta nullità in sede di legittimità comporta la cassazione della sentenza senza rinvio, attesa la radicale inidoneità dell'atto all'instaurazione del giudizio e l'inapplicabilità del principio della conversione della nullità della sentenza in motivo di gravame.

(Cass. Civ. Sez. I 03/08/2007n. 17060)

 

 

Comunione e Condominio

Se una delibera di condominio è assunta all'unanimità - circostanza normativamente non prevista, incidente soltanto sulla comunicazione e impugnazione, non essendovi nè assenti, nè dissenzienti - non perciò è assimilabile ad un negozio, stante la diversa efficacia, ma può esprimere, indipendentemente dall'indicazione all'ordine del giorno, la volontà negoziale dei partecipanti - censurabile in Cassazione soltanto per vizi di motivazione o violazione di norme ermeneutiche (art. 1362 ss. c.c.) e non impugnabile secondo la disciplina delle delibere assembleari (art. 1137 c.c.) con la conseguente possibilità, da un lato, del successivo perfezionamento di essa (art. 1326 ss. c.c.); dall'altro della costituzione, modifica, estinzione di un rapporto giuridico, anche attraverso un delegato verbale, essendo normalmente libera la forma dell'atto giuridico - con il solo limite della sua riconoscibilità - come nel caso di dismissione dell'uso dell'impianto centralizzato di riscaldamento e consenso ad installare impianti autonomi negli appartamenti, che non implica nè la rinuncia, nè l'alienazione dell'impianto comune.

(Cass. Civ. Sez. II 02/02/1998 n. 982)

 



 
Art. precedente Art. successivo
 

 
Vuoi restare aggiornato su questo argomento?
Segui la nostra redazione anche su Facebook, Google + e Twitter. Iscriviti alla newsletter

 

 

© Riproduzione riservata

 
 
Commenti