Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015

Codice civile Art. 143-bis codice civile: Cognome della moglie.

Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015



La moglie aggiunge al proprio cognome quello del marito (1) e lo conserva durante lo stato vedovile, fino a che passi a nuove nozze.

Commento

(1) L’aggiunta del cognome del marito al proprio è, per la moglie, non soltanto un diritto ma anche un dovere. Tuttavia la giurisprudenza ha riconosciuto la libertà della moglie di non aggiungere il cognome del marito al proprio nella sfera delle relazioni professionali (si pensi al nome d’arte oppure al caso in cui il cognome rappresenti una specie di avviamento nell’attività lavorativa svolta dalla moglie ancora prima del matrimonio), sociali etc.



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK