Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015

Codice civile Art. 1528 codice civile: Pagamento del prezzo

Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015



Salvo patto o usi contrari, il pagamento del prezzo e degli accessori deve eseguirsi nel momento e nel luogo in cui avviene la consegna dei documenti indicati dall’articolo precedente (1).

Quando i documenti sono regolari, il compratore non può rifiutare il pagamento del prezzo adducendo eccezioni relative alla qualità e allo stato delle cose, a meno che queste risultino già dimostrate (2) (3).

Commento

Patto contrario: [v. 1487]; Usi: [v. 1492].

 

Accessori: in questo caso il termine viene usato per indicare tutte quelle spese ulteriori e diverse rispetto al prezzo, come ad esempio quelle relative al passaggio di proprietà, alla registrazione etc.

 

(1) Si parla, in tal caso, del cd. pagamento contro documenti.

 

(2) Il pagamento è subordinato alla consegna di documenti regolari e non alla verifica delle qualità della cosa, il compratore, a meno che non sia già per altro modo a conoscenza dei vizi della cosa (es.: attraverso documenti provenienti dal venditore o da accertamenti dell’autorità pubblica), può contestare la qualità solo dopo averne ritirato i documenti, pagato il prezzo della cosa ed ovviamente avere ottenuto la consegna della cosa.

 

(3) Il compratore non perde il diritto di proporre tutte le eccezioni che derivano dal contratto, e quindi quelle di nullità, annullabilità e rescissione [v. 1462].



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK