Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015

Codice civile Art. 1701 codice civile: Diritto di accertamento dei vettori successivi

Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015



I vettori successivi hanno diritto di far dichiarare, nella lettera di vettura o in atto separato, lo stato delle cose da trasportare al momento in cui sono loro consegnate. In mancanza di dichiarazione, si presume che le abbiano ricevute in buono stato e conformi alla lettera di vettura.

Commento

Diritto di accertamento: diritto di accertare il buono stato della merce da trasportare. Ha grande importanza in quanto, se il vettore non lo esercita, si presume la buona qualità delle cose non solo con riguardo ai vizi d’imballaggio ma alla stessa integrità quantitativa e qualitativa.

 

 

 



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK