codice-civile
Codice civile aggiornato  al  16 Gen 2015
 
L'autore
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore

 

Art. precedente Art. successivo
 

Art. 1738 codice civile: Revoca

Finché lo spedizioniere non abbia concluso il contratto di trasporto col vettore, il mittente può revocare l’ordine di spedizione, rimborsando lo spedizioniere delle spese sostenute e corrispondendogli un equo compenso per l’attivià prestata.


Commento

Equo compenso: giusta retribuzione per l’attività svolta. Nella fattispecie, esso va calcolato in percentuale rispetto alla parte di attività realizzata.

 

La norma, nel consentire il recesso unilaterale in considerazione del fatto che il contratto è concesso soprattutto nell’interesse del mittente, tiene presente anche gli interessi dello spedizioniere il quale non deve subire pregiudizi dalla revoca ed ha diritto, quindi, ad un equo compenso.



 
Art. precedente Art. successivo
 

 
Vuoi restare aggiornato su questo argomento?
Segui la nostra redazione anche su Facebook, Google + e Twitter. Iscriviti alla newsletter

 

 

© Riproduzione riservata

 
 
Commenti