codice-civile
Codice civile aggiornato  al  16 Gen 2015
 
L'autore
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore

 

Art. precedente Art. successivo
 

Art. 1828 codice civile: Efficacia della garanzia dei crediti iscritti

Se il credito incluso nel conto è assistito da una garanzia reale o personale, il correntista ha diritto di valersi della garanzia per il saldo esistente a suo favore alla chiusura del conto e fino alla concorrenza del credito garantito (1).

La stessa disposizione si applica se per il credito esiste un coobbligato solidale.


Commento

Correntista: è, nel caso di specie, uno dei due o più soggetti che concludono un contratto di conto corrente.

 

(1) La garanzia che sussiste su di un credito non si estingue con la sua annotazione nel conto, anzi si trasferisce sul saldo finale. È da notare che, mantenendo comunque il credito la propria individualità, la garanzia coprirà solo il valore del credito garantito.

 

 

 



 
Art. precedente Art. successivo
 

 
Vuoi restare aggiornato su questo argomento?
Segui la nostra redazione anche su Facebook, Google + e Twitter. Iscriviti alla newsletter

 

 

© Riproduzione riservata

 
 
Commenti