codice-civile
Codice civile aggiornato  al  16 Gen 2015
 
L'autore
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore

 

Art. precedente Art. successivo
 

Art. 1922 codice civile: Decadenza dal beneficio

La designazione del beneficiario, anche se irrevocabile, non ha effetto qualora il beneficiario attenti alla vita dell’assicurato.

Se la designazione è irrevocabile ed è stata fatta a titolo di liberalità, essa può essere revocata nei casi previsti dall’art. 800 (1).


Commento

(1) L’articolo considera l’ipotesi in cui durante il contratto sopravvengono delle circostanze particolari per cui, anche se la designazione del beneficiario è irrevocabile, questa o non ha effetto oppure può essere revocata. La prima ipotesi si realizza nel caso in cui il beneficiario attenta alla vita dell’assicurato; la seconda ipotesi si verifica quando la designazione è a titolo gratuito: questa può essere revocata in caso di ingratitudine e di sopravvenienza dei figli.



 
Art. precedente Art. successivo
 

 
Vuoi restare aggiornato su questo argomento?
Segui la nostra redazione anche su Facebook, Google + e Twitter. Iscriviti alla newsletter

 

 

© Riproduzione riservata

 
 
Commenti