Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015

Codice civile Art. 2243 codice civile: Periodo di riposo

Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015



Il prestatore di lavoro, oltre al riposo settimanale secondo gli usi, ha diritto, dopo un anno di ininterrotto servizio, ad un periodo di ferie retribuito, che non può essere inferiore a otto giorni.

 


			  
					
						

Commento

Prestatore di lavoro (subordinato): [v. 2095].

Giurisprudenza annotata

Riposi

La cosciente e vantaggiosa adesione per lungo tempo, dall'inizio della costituzione del rapporto, dei lavoratori di godere il riposo settimanale dopo sette giorni di lavoro, ma con il godimento di due riposi consecutivi, mentre consente ai medesimi di godere del riposo, qualche volta, anche di domenica e di cumulare così 52 riposi annuali, costituisce prassi legittima in considerazione della necessità quotidiana del servizio di pubblica utilità della nettezza urbana. Tale concordata procedura costituisce un uso normativo o legale di cui all'art. 8 delle disposizioni preliminari premesse al c.c. ed ha valore vincolante in armonia con l'art. 2243 c.c., per cui nella specie non spetta alcun compenso per preteso lavoro straordinario.

Pretura Barletta  10 dicembre 1981

 



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK