codice-civile
Codice civile aggiornato  al  16 Gen 2015
 
L'autore
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore

 

Art. precedente Art. successivo
 

Art. 2566 codice civile: Registrazione della ditta

Per le imprese commerciali, l’ufficio del registro delle imprese deve rifiutare l’iscrizione della ditta, se questa non è conforme a quanto è prescritto dal secondo comma dell’art. 2563 o, trattandosi di ditta derivata, se non è depositata copia dell’atto in base al quale ha avuto luogo la successione nell’azienda.


Commento

Impresa commerciale: [v. 2195]; Registro delle imprese: [v. 2188]; Ditta: [v. 2563].

 

Ditta derivata: ditta formata da un dato imprenditore e successivamente trasferita ad altro imprenditore insieme all’azienda.


Giurisprudenza annotata

Marchio e altri segni distintivi

L'iscrizione nel registro delle imprese e la trascrizione nel registro dei marchi adempiono funzioni pubblicitarie diverse nei rispettivi settori di appartenenza, di guisa che, ove il contratto di affitto di azienda ricomprenda il marchio aziendale implicando licenza d'uso dello stesso ben può tale contratto essere trascritto nel registro dei marchi ad istanza dell'interessato dato che l'art. 49 l. m. ricomprende tra gli atti trascrivibili quelli che costituiscono, modificano o trasferiscono diritti personali o reali di godimento del marchio stesso.

Corte appello Milano  03 ottobre 2003



 
Art. precedente Art. successivo
 

 
Vuoi restare aggiornato su questo argomento?
Segui la nostra redazione anche su Facebook, Google + e Twitter. Iscriviti alla newsletter

 

 

© Riproduzione riservata

 
 
Commenti