codice-civile
Codice civile aggiornato  al  16 Gen 2015
 
L'autore
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore

 

Art. precedente Art. successivo
 

Art. 2616 codice civile: Costituzione

Con provvedimento dell’autorità governativa, sentite le corporazioni interessate, può essere disposta, anche per zone determinate, la costituzione di consorzi obbligatori fra esercenti lo stesso ramo o rami similari di attività economica (1), qualora la costituzione stessa risponda alle esigenze dell’organizzazione della produzione.

Nello stesso modo, ricorrendo le condizioni di cui al comma precedente, possono essere trasformati in obbligatori i consorzi costituiti volontariamente.


Commento

Consorzio: [v. 2602].

 

(1) Nella recente normativa, ad es., è disciplinato il Consorzio obbligatorio nel settore dei laterizi (l. 180/2011) costituito dalle imprese del settore, ai sensi dell’art. 2616 c.c., per il miglioramento dei processi produttivi e della sostenibilità ambientale.

 

Dalla norma si evince che un consorzio è obbligatorio quando il vincolo consortile è imposto dalla legge o da un provvedimento amministrativo. Si parla, invece, di consorzio misto quando la legge o l’autorità amministrativa intervengono perché sollecitati dai privati.



 
Art. precedente Art. successivo
 

 
Vuoi restare aggiornato su questo argomento?
Segui la nostra redazione anche su Facebook, Google + e Twitter. Iscriviti alla newsletter

 

 

© Riproduzione riservata

 
 
Commenti