Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015

Codice civile Art. 2633 codice civile: Indebita ripartizione dei beni sociali da parte dei liquidatori

Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015



I liquidatori (1) che, ripartendo i beni sociali tra i soci prima del pagamento dei creditori sociali o dell’accantonamento delle somme necessario a soddisfarli, cagionano danno (2) ai creditori, sono puniti, a querela della persona offesa, con la reclusione da sei mesi a tre anni. Il risarcimento del danno ai creditori prima del giudizio estingue il reato.

Commento

Liquidatori: [v. 2621]; Querela: [v. 2622].

 

(1) La norma tutela i creditori in sede di liquidazione. I soggetti responsabili sono i liquidatori. L’elemento soggettivo richiesto è il dolo generico.

 

(2) Si tratta di un reato strutturato con evento di danno nella forma di danno ai creditori.

 



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK