codice-civile
Codice civile aggiornato  al  16 Gen 2015
 
L'autore
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore

 

Art. precedente Art. successivo
 

Art. 2688 codice civile: Continuità delle trascrizioni

Nei casi in cui, per le disposizioni precedenti, un atto di acquisto è soggetto a trascrizione, le successive trascrizioni o iscrizioni non producono effetto se non è stato trascritto l’atto anteriore di acquisto.

Quando l’atto anteriore di acquisto è stato trascritto, le successive trascrizioni o iscrizioni producono il loro effetto secondo l’ordine rispettivo, salvo il disposto dell’art. 2644.


Commento

Continuità delle trascrizioni: [v. 2650]; Iscrizione: [v. 2808].

 

Il principio di continuità (almeno per quanto riguarda gli autoveicoli) viene applicato con una certa elasticità: è infatti frequente il caso di passaggi di proprietà di cui non vi è traccia nel P.R.A.

 


Giurisprudenza annotata

Sentenza, ordinanza, decreto

Il carattere accessorio e necessario dell'ordine giudiziale di cancellazione della trascrizione della domanda, quale desumibile dall'art. 2688 c.c. - che costituisce, invero, una statuizione posta a tutela di interessi generali, quali quelli della regolare tenuta dei Registri Immobiliari e della loro corrispondenza alla realtà sostanziale -, rende agevole far rientrare la mancata pronuncia ex art. 2668, comma 2, c.c. tra quelle omissioni suscettibili di rettificazione attraverso il procedimento di correzione dell'errore materiale ex art. 288 c.p.c.

Tribunale Busto Arsizio  23 novembre 2010

 

 

Autoveicoli, velocipedi e carri

L'acquirente di un autoveicolo - per il cui acquisto è sufficiente l'incontro anche verbale dei consensi - non ha diritto, per godere o disporre del mezzo trasferendolo a terzi, di pretendere che il venditore regolarizzi il precedente acquisto a suo favore nel PRA, se questi gli ha consegnato carta di circolazione, foglio complementare e dichiarazione autenticata di vendita, perché tali documenti sono sufficienti ai predetti fini.

Cassazione civile sez. II  15 marzo 2000 n. 2989

 



 
Art. precedente Art. successivo
 

 
Vuoi restare aggiornato su questo argomento?
Segui la nostra redazione anche su Facebook, Google + e Twitter. Iscriviti alla newsletter

 

 

© Riproduzione riservata

 
 
Commenti