codice-civile
Codice civile aggiornato  al  16 Gen 2015
 
L'autore
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore

 

Art. precedente Art. successivo
 

Art. 2860 codice civile: Capacità per il rilascio

Può procedere al rilascio soltanto chi ha la capacità di alienare (1).


Commento

(1) Il rilascio viene visto come una modalità particolare della procedura esecutiva: con esso si verifica la perdita del diritto di opporre le eccezioni previste dall’art. 2859, e l’affidamento del bene ad un custode nominato dall’autorità giudiziaria.

 

Il fondamento della norma va visto nelle gravose conseguenze che il rilascio comporta. Infatti, per il terzo acquirente, oltre ai vantaggi si presentano anche alcuni svantaggi: il terzo acquirente viene estromesso sì dal processo esecutivo, ma nel contempo non può prendere parte al processo, perde la detenzione del bene e non può procedere alla cd. purgazione dell’ipoteca [v. 2889].



 
Art. precedente Art. successivo
 

 
Vuoi restare aggiornato su questo argomento?
Segui la nostra redazione anche su Facebook, Google + e Twitter. Iscriviti alla newsletter

 

 

© Riproduzione riservata

 
 
Commenti