codice-civile
Codice civile aggiornato  al  16 Gen 2015
 
L'autore
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore

 

Art. precedente Art. successivo
 

Art. 2876 codice civile: Limiti della riduzione

La riduzione si opera rispettando l’eccedenza del quinto per ciò che riguarda la somma del credito e l’eccedenza del terzo per ciò che riguarda il valore della cautela.


Giurisprudenza annotata

Limiti della riduzione

Ai sensi del combinato disposto degli art. 2786 comma 1 e 2787 comma 3 c.c., la garanzia reale offerta dal pegno è costituita validamente tra le parti - debitore e creditore garantito - con la sola consegna della cosa o del documento (nella specie, libretto di deposito bancario), mentre l'atto scritto di data certa, contenente l'identificazione del credito garantito e dei beni assoggettati alla garanzia, è richiesto soltanto ai fini della prelazione, in vista dell'opponibilità della garanzia agli altri creditori dello stesso debitore.

Tribunale Lucca  04 dicembre 2001



 
Art. precedente Art. successivo
 

 
Vuoi restare aggiornato su questo argomento?
Segui la nostra redazione anche su Facebook, Google + e Twitter. Iscriviti alla newsletter

 

 

© Riproduzione riservata

 
 
Commenti