Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015

Codice civile Art. 2958 codice civile: Corso della prescrizione

Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015



La prescrizione decorre anche se vi è stata continuazione di somministrazioni o di prestazioni.

Commento

La norma è chiaramente ispirata al principio espresso dall’art. 2935 per il quale la prescrizione decorre dal momento in cui il diritto può essere fatto valere.

Giurisprudenza annotata

Corso della prescrizione

Rientra nella competenza del giudice ordinario la controversia relativa alla domanda di risarcimento danni proposta dall'impresa preponente nei confronti di un soggetto legato da rapporto parasubordinato di collaborazione per atti di concorrenza sleale commessi dopo la cessazione del rapporto contrattuale; mentre rientra nella competenza del giudice del lavoro la domanda fondata sull'art. 2958 c.c. per fatti commessi durante la pendenza del rapporto di lavoro.

Cassazione civile sez. II  06 novembre 2000 n. 14454

 

In caso di pluralità di prestazioni professionali, la prescrizione presuntiva del diritto al pagamento delle singole prestazioni decorre, in deroga all'art. 2958 c.c. dal termine dell'ultima prestazione solo qualora le singole prestazioni non siano complete ed autonome ma solo fasi ininterrotte di un complesso unitario ed inscindibile (nel caso di specie è stata l'unitarietà ed inscindibilità alle prestazioni di progettazione e direzione lavori di un complesso immobiliare).

Tribunale Nocera Inferiore  26 maggio 1995

 

 



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK