Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015

Codice civile Art. 351 codice civile: Dispensa dall’ufficio tutelare

Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015



Sono dispensati dall’ufficio di tutore:

1) i Principi della Famiglia Reale, salve le disposizioni che regolano la tutela dei Principi della stessa Famiglia;

2) il Primo Ministro, Capo del Governo;

3) i membri del Sacro Collegio;

4) i Presidenti delle Assemblee legislative;

5) i Ministri Segretari di Stato.

Le persone indicate nei numeri 2, 3, 4 e 5 possono far noto al giudice tutelare che non intendono valersi della dispensa.

Giurisprudenza annotata

Appello

Nel giudizio d'appello è facoltà del giudice, esaurite le formalità della prima udienza ed ove non ritenga di compiere atti istruttori, invitare immediatamente le parti a precisare le conclusioni, senza alcuna necessità di fissare i termini per la trattazione della causa e per le decisioni istruttorie, di cui all'art. 183, c.p.c., il quale è norma inapplicabile al procedimento di gravame.

Cassazione civile sez. III  07 agosto 2012 n. 14188



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK