codice-civile
Codice civile aggiornato  al  16 Gen 2015
 
L'autore
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore

 

Art. precedente Art. successivo
 

Art. 383 codice civile: Esonero dall’ufficio

Il giudice tutelare può sempre esonerare il tutore dall’ufficio (1), qualora l’esercizio di esso sia al tutore soverchiamente gravoso e vi sia altra persona atta a sostituirlo (2).


Commento

(1) L’esonero può essere disposto soltanto su istanza dello stesso tutore.

 

(2) Il tutore è tenuto a far fronte agli obblighi inerenti al suo ufficio fino a quando non vi è la nomina del soggetto preposto a sostituirlo.

 

La norma ha lo scopo di evitare che l’incarico di tutore venga affidato ad un soggetto che non si trova nella condizione di poterlo adempiere a causa di difficoltà oggettive.

 



 
Art. precedente Art. successivo
 

 
Vuoi restare aggiornato su questo argomento?
Segui la nostra redazione anche su Facebook, Google + e Twitter. Iscriviti alla newsletter

 

 

© Riproduzione riservata

 
 
Commenti