Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015

Codice civile Art. 464 codice civile: Restituzione dei frutti

Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015



L’indegno è obbligato a restituire i frutti che gli sono pervenuti dopo l’apertura della successione.

Commento

(1) L'indegno è tenuto alla restituzione dei frutti delle cose ereditate a partire dal momento dell’apertura della successione.

 

 

Giurisprudenza annotata

Stato civile

L'efficacia giuridica degli atti di stato civile iscritti negli appositi registri si estende a quelli formati all'estero e trascritti nei suddetti registri, dato che con la trascrizione l'atto è recepito nell'ordinamento giuridico italiano e tale efficacia l'atto conserva fino al passaggio in giudicato di una sentenza che ne ordini la rettificazione. Pertanto, ove non sia stata proposta nè un'azione di rettificazione, nè una querela di falso, il certificato rilasciato dall'ufficiale di stato civile sulla base della trascrizione di un atto di morte formato all'estero costituisce valida prova del decesso della persona cui si riferisce.

Cassazione civile sez. II  07 giugno 1993 n. 6363  



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK