Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015

Codice civile Art. 57 codice civile: Prova della morte dell’assente

Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015



Se durante il possesso temporaneo è provata la morte dell’assente, la successione si apre a vantaggio di coloro che al momento della morte erano suoi eredi o legatari (1).

Si applica anche in questo caso la disposizione del secondo comma dell’articolo precedente.

Commento

Successione: [v. Libro II, Titolo I]; Erede: [v. 457]; Legatario: [v. 649].

 

 

(1) Si tratta di ricostruire la situazione giuridica esistente al momento in cui la morte si è realmente verificata, per individuare chi erano i soggetti aventi diritto alla successione nel patrimonio del soggetto. Inoltre, vengono meno automaticamente le situazioni determinate dalla dichiarazione di assenza [v. 49].



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK