Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015

Codice civile Art. 622 codice civile: Comunicazione dei testamenti al tribunale

Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015



Il notaio deve trasmettere alla cancelleria del tribunale, nella cui giurisdizione si è aperta la successione, copia in carta libera dei verbali previsti dagli articoli 620 e 621 e del testamento pubblico (1).

Commento

Cancelleria: ufficio complementare dell’organo giudiziario con funzioni prevalentemente burocratiche ed amministrative.

 

(1) Il notaio che ha curato con ritardo la comunicazione dei testamenti non risponde del reato di omissione di atti di ufficio (art. 328 c.p.), in quanto si tratta di una forma di pubblicità-notizia (ossia semplicemente informativa della situazione). Né al riguardo è previsto un termine per assolvere questa incombenza.

 

Giurisprudenza annotata

Omissione o rifiuto di atti d'ufficio

Non risponde del reato di omissione di atti di ufficio il notaio il quale trasmette con ritardo notevole alla cancelleria del luogo dove si è aperta la successione la copia in carta libera del verbale di deposito di testamento olografo.

Tribunale Genova  18 giugno 1984

 

Risponde del reato di omissione di atti di ufficio il notaio il quale trasmetta con ritardo notevole alla cancelleria della pretura del luogo dove si è aperta la successione la copia in carta libera del verbale di deposito di testamento olografo.

Pretura Genova Voltri  25 gennaio 1984



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK