codice-civile
Codice civile aggiornato  al  16 Gen 2015
 
L'autore
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore

 

Art. precedente Art. successivo
 

Art. 657 codice civile: Legato di cosa acquistata dal legatario

Se il legatario, dopo la confezione del testamento, ha acquistato dal testatore, a titolo oneroso o a titolo gratuito, la cosa a lui legata, il legato è  senza effetto in conformità dell’art. 686.

Se dopo la confezione del testamento la cosa legata è stata dal legatario acquistata, a titolo gratuito, dall’onerato o da un terzo, il legato è senza effetto; se l’acquisto ha avuto luogo a titolo oneroso, il legatario ha diritto al rimborso del prezzo, qualora ricorrano le circostanze indicate dall’art. 651.


Commento

Titolo oneroso: è a (—) il negozio nel quale un soggetto sopporta un sacrificio per acquistare un vantaggio (es.: vendita).

 

Titolo gratuito: è a (—) il negozio nel quale un soggetto, per acquistare un beneficio, non deve sopportare alcun correlativo sacrificio (es. donazione [v. 769]).

 

La norma attiene all’ipotesi in cui il bene legato non sia del legatario al momento della redazione del testamento, ma sia divenuto suo in un momento successivo. In tal caso, ove l’acquisto sia avvenuto direttamente dal testatore il legato si intende tacitamente revocato [v. 686].



 
Art. precedente Art. successivo
 

 
Vuoi restare aggiornato su questo argomento?
Segui la nostra redazione anche su Facebook, Google + e Twitter. Iscriviti alla newsletter

 

 

© Riproduzione riservata

 
 
Commenti