Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015

Codice civile Art. 657 codice civile: Legato di cosa acquistata dal legatario

Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015



Se il legatario, dopo la confezione del testamento, ha acquistato dal testatore, a titolo oneroso o a titolo gratuito, la cosa a lui legata, il legato è  senza effetto in conformità dell’art. 686.

Se dopo la confezione del testamento la cosa legata è stata dal legatario acquistata, a titolo gratuito, dall’onerato o da un terzo, il legato è senza effetto; se l’acquisto ha avuto luogo a titolo oneroso, il legatario ha diritto al rimborso del prezzo, qualora ricorrano le circostanze indicate dall’art. 651.

Commento

Titolo oneroso: è a (—) il negozio nel quale un soggetto sopporta un sacrificio per acquistare un vantaggio (es.: vendita).

 

Titolo gratuito: è a (—) il negozio nel quale un soggetto, per acquistare un beneficio, non deve sopportare alcun correlativo sacrificio (es. donazione [v. 769]).

 

La norma attiene all’ipotesi in cui il bene legato non sia del legatario al momento della redazione del testamento, ma sia divenuto suo in un momento successivo. In tal caso, ove l’acquisto sia avvenuto direttamente dal testatore il legato si intende tacitamente revocato [v. 686].



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK