codice-civile
Codice civile aggiornato  al  16 Gen 2015
 
L'autore
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore

 

Art. precedente Art. successivo
 

Art. 707 codice civile: Consegna dei beni all’erede

L’esecutore testamentario deve consegnare all’erede, che ne fa richiesta, i beni dell’eredità che non sono necessari all’esercizio del suo ufficio.

Egli non può rifiutare tale consegna a causa di obbligazioni che debba adempiere conformemente alla volontà del testatore, o di legati condizionali o a termine, se l’erede dimostra di averli già soddisfatti, od offre idonea garanzia per l’adempimento delle obbligazioni, dei legati o degli oneri.


Commento

Esecutore testamentario: [v. 700].

 

Legati condizionali o a termine: attribuzioni patrimoniali mortis causa relative a singoli diritti dell’eredità la cui efficacia dipende dal verificarsi di un evento futuro ed incerto ovvero futuro ma di certa realizzazione.

 

Garanzia: strumento volto ad assicurare al creditore la realizzazione del suo credito.

 

Obbligazione: rapporto tra due o più soggetti in virtù del quale uno di essi è tenuto ad una determinata prestazione a favore dell’altro o degli altri [v. 1173].

 

Onere: elemento accessorio dei negozi gratuiti [v. 657] consistente in un sacrificio (peso) che il beneficiario dell’atto di liberalità sopporta per volere del soggetto che ha compiuto l’attribuzione al fine di ottenere o conservare per se stesso un vantaggio giuridico.

 

 



 
Art. precedente Art. successivo
 

 
Vuoi restare aggiornato su questo argomento?
Segui la nostra redazione anche su Facebook, Google + e Twitter. Iscriviti alla newsletter

 

 

© Riproduzione riservata

 
 
Commenti