Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015

Codice civile Art. 773 codice civile: Donazione a più donatari

Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015



La donazione fatta congiuntamente a favore di più donatari s’intende fatta per parti uguali, salvo che dall’atto risulti una diversa volontà (1).

E’ valida la clausola con cui il donante dispone che, se uno dei donatari non può o non vuole accettare, la sua parte si accresca agli altri (2).

Commento

Accrescimento: [v. 674].

 

Donazione congiuntiva: donazione con la quale il donante attribuisce a ciascun donatario una quota sul bene donato.

 

(1) Se il donante non prevede espressamente le quote attribuite a ciascun donatario (es.: al primo donatario un quarto, al secondo due quarti ed al terzo l’altro quarto), le quote si presumono uguali.

 

(2) Se non è previsto l’accrescimento e uno dei donatari non accetta, la sua quota sul bene donato rimane nel patrimonio del donante.



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK