codice-civile
Codice civile aggiornato  al  16 Gen 2015
 
L'autore
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore

 

Art. precedente Art. successivo
 

Art. 789 codice civile: Inadempimento o ritardo nell’esecuzione

Il donante, in caso d’inadempimento o di ritardo nell’eseguire la donazione, è responsabile (1) soltanto per dolo o per colpa grave.


Commento

Inadempimento: [v. 1218]; Dolo: [v. 1439]; Colpa grave: [v. 1229].

 

(1) Si tratta di responsabilità contrattuale [v. Libro IV, Titolo I, Capo III], ossia derivante dalla violazione di uno specifico rapporto obbligatorio (nascente dal contratto di donazione).

 

Nella donazione il donante non si presume responsabile per l’inadempimento ed è il donatario a dover provare che l’inadempimento è dovuto a dolo o a colpa grave di questi. In tale ipotesi il donante è tenuto al risarcimento del danno arrecato al donatario.



 
Art. precedente Art. successivo
 

 
Vuoi restare aggiornato su questo argomento?
Segui la nostra redazione anche su Facebook, Google + e Twitter. Iscriviti alla newsletter

 

 

© Riproduzione riservata

 
 
Commenti