Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015

Codice civile Art. 926 codice civile: Migrazione di colombi, conigli e pesci

Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015



I conigli o pesci che passano ad un’altra conigliera o peschiera si acquistano dal proprietario di queste, purché non vi siano stati attirati con arte o con frode.

La stessa norma si osserva per i colombi che passano ad altra colombaia, salve le diverse disposizioni di legge sui colombi viaggiatori.

Giurisprudenza annotata

Comuni e provincie

Quando un regolamento di polizia urbana fa divieto di tenere - animali domestici - che arrechino incomodo o molestia al vicinato, intende riferirsi a qualsiasi categoria di animali (domestici veri e propri, mansuefatti, e volatili, per i quali il codice civile detta agli art. 925 e 926 una disciplina differenziata), che in concreto cagionino quegli inconvenienti che è precipuo compito della pubblica amministrazione prevenire o eliminare.

Cassazione civile sez. I  24 aprile 1979 n. 2314



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK