Codice penale Aggiornato il 13 febbraio 2015

Codice penale Art. 125 codice penale: Querela del minore o inabilitato nel caso di rinuncia del rappresentante

Codice penale Aggiornato il 13 febbraio 2015



La rinuncia alla facoltà di esercitare il diritto di querela, fatta dal genitore o dal tutore o dal curatore, non priva il minore, che ha compiuto gli anni quattordici, o l’inabilitato, del diritto di proporre querela.

Giurisprudenza annotata

 

Querela.

È valida la querela presentata in proprio dall'infermo di mente, non dichiarato interdetto né inabilitato, in quanto la nomina di un curatore speciale, su istanza del P.M., è necessaria solo nel caso in cui la persona offesa non possa proporre querela a causa della propria infermità. Annulla con rinvio, Gip Trib. Roma, 25 novembre 2009

Cassazione penale sez. III  04 novembre 2010 n. 42480  

 



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK